venerdì 2 settembre 2016

Anteprima: biscotti e radici quadrate - Eugenia Cheng


Che cos’è la matematica e come funziona? Ha qualcosa a che fare con il taglio di una torta? Eugenia Cheng, esuberante professore di Matematica pura all’università di Sheffield, in questo libro mette a disposizione la sua esperienza di insegnante per spiegarci la bellezza e la logica di questa disciplina, impastandola – è proprio il caso di dirlo – con la sua forte passione per la cucina e in particolare per la pasticceria: così come per cucinare un dolce è necessario conoscere gli ingredienti e il procedimento, per capire che cosa sia la matematica e fare matematica sono necessari ingredienti – numeri, figure geometriche, operazioni – e capire in che cosa consiste il metodo. Quello che ci spaventa di questa materia, è l’astrazione, dunque la Cheng cerca di farci digerire i concetti astratti attraverso l’analogia: attività semplici e quotidiane come cucinare, leggere un cartello stradale, correre hanno molto in comune con numeri primi e dimostrazioni. Così passando da una crema pasticcera a un assioma, da una torta allo zenzero alla matematica delle categorie questa straordinaria e appassionata cuoca/professoressa rende fragrante, desiderabile e cremosa la terribile, spaventosa, algida matematica.
Eugenia Cheng non è solo una brillante pasticcera, ma insegna Matematica pura all’università di Sheffield. Ha studiato a Cambridge, Chicago e Nizza.
Su YouTube trovate le sue lezioni di cucina e matematica. Suona anche il pianoforte come una concertista, e ha fondato The Liederstube, incontri mensili tra musicisti non professionisti, che suonano insieme per godere della musica classica in modo informale. Parla francese, inglese e cantonese e la sua missione nella vita è liberare il mondo dalla paura della matematica. 




Sylvia