martedì 6 settembre 2016

Prima tappa del blogtour: The Master of Shadows


Buongiorno anime d'inchiostro,
anche oggi ho il piacere di ospitare la prima tappa di un blogtour interessantissimo, che mette in palio The Master of Shadows.
Vi consiglio di partecipare. ^_^

2083. Roma, quartier generale dei Pyrox. Delle strane sparizioni stanno mettendo in serio pericolo l’equilibrio che Adam, il signore delle ombre, è riuscito con fatica a creare insieme alla sua squadra di agenti speciali. La città sembra essere divenuta la preda di una nuova organizzazione criminale e a nulla serve l’intervento delle più alte cariche celesti per sventare un attacco che rischia di sfociare in disastro. Per gli uomini, certo, ma anche per gli ibridi, i demoni e le streghe. Il ritorno di un passato che si pensava essere stato confinato è prossimo, e la battaglia è alle porte. Il futuro non è mai stato così incerto e l’oscurità non è mai stata così vicina. Eppure, in questa guerra, non tutto è scontato, non tutto è quello che sembra. Luce e tenebra, bene e male… Non c’è luce senza oscurità e, forse, non c’è oscurità senza luce.
Maddalena Cafaro è nata a Salerno, trasferitasi in Lombardia per amore, la scrittura ha sempre fatto parte della sua vita, attraverso concorsi letterari o semplice passione personale. A febbraio ha debuttato nella collana YouFeel della Rizzoli con il romance Baci a labbra salate. Scrittrice di dark fantasy ama alternare i generi per equilibrare le emozioni.

ESTRATTI

Si fermò davanti a uno specchio per controllare il trucco. I lunghi capelli verdi le ricadevano selvaggi sulle spalle, le punte dalle sfumature più scure si confondevano con la maglietta nera, mentre i jeans a vita bassa strappati sulle ginocchia sottolineavano la figura longilinea. Ma ciò che le aveva permesso di entrare a quella festa erano le iridi verticali gialle: il passepartout, l'emblema della sua, seppur parziale, discendenza. Era un’ibrida, il risultato di un accoppiamento, non consensuale, tra un umana e uno stregone; era nata quasi sessanta anni prima durante la prima grande invasione da parte di alcuni demoni e altri esseri infernali che erano riusciti ad abbandonare la loro precedente dimora in favore di un luogo più ricco di prede. Tutto ciò era stato causato da un rituale magico finito male, o eseguito perfettamente... tutto dipendeva dalla persona con cui ne parlavi: insomma, era una questione di punti di vista. Un signore degli inferi era stato liberato e da quel momento le porte dell'Inferno avevano iniziato a sgretolarsi, lasciando passare un po' di tutto, da demoni minori a personaggi più illustri.
Ora, quella che un tempo era stata la capitale dell'Italia, una città d'arte bellissima ricca di storia, era diventata il campo di una guerra non molto segreta in cui si combatteva per la sopravvivenza del genere umano. Dopo sessant'anni, e migliaia di morti, c'era ancora qualcuno convinto che fosse possibile una convivenza pacifica tra i demoni e gli esseri umani. Chi voleva che i primi fossero distrutti, chi voleva che i secondi fossero sterminati e chi voleva che gli ibridi si schierassero per porre fine a tutti i conflitti. Peccato che per un ibrido non fosse così facile scegliere da che parte stare: molto dipendeva dalla propria natura. Guardò il trucco ancora perfetto e sorrise al suo riflesso; chiunque avesse posato gli occhi su di lei, avrebbe visto una ragazzina di quindici anni. Quello era uno dei tanti vantaggi del suo retaggio infernale, se ovviamente non si teneva conto degli artigli di adamantio. Si trattenne ancora qualche istante, sfruttando la superficie riflettente, per guardare le persone presenti. Si immerse nella calca dirigendosi verso il bancone dove un satiro stava dando spettacolo facendo ruotare alcune bottiglie di liquore tra le mani.

Ecco a voi tutte le tappe del blogtour. :)


Partecipare è facile!
Segui la pagina dell'autrice Maddalena Cafaro 
Segui l'autrice su Twitter @MaddyC1977
Segui il blog ospite Anima d'inchiostro. 
Commenta la tappa, condividi e tagga tre amici.

Ogni partecipante riceverà un numero e a fine serata, attraverso random.org, verranno sorteggiati 2 vincitori.

In palio:

1° estratto Ebook del prequel Ombre.
2° estratto N. 2 Segnalibri personalizzati The Master of Shadows.