martedì 1 settembre 2015

Recensione: "La Terra delle Storie. L'avvertimento dei Grimm" - Chris Colfer

Autore: Chris Colfer
Editore: Rizzoli
Pagine: 569
Prezzo: 15,00 euro
Attore e scrittore di successo, ha vinto il Golden Globe per il suo ruolo nella serie televisiva Glee. Nel 2011 la rivista Time lo ha inserito nell’elenco delle cento persone più influenti del mondo. Questo è il terzo romanzo della serie La Terra delle Storie, con la quale ha scalato le classifiche del New York Times.
Conner Bailey crede che le sue avventure nel Mondo delle Fiabe siano terminate, finché non scopre un indizio misterioso lasciato dai fratelli Grimm. Con l'aiuto della sua amica Bree e della stravagante Mamma Oca, parte in missione attraverso l'Europa per decifrare un avvertimento che risale a duecento anni fa. Frattanto sua sorella Alex si sta allenando per diventare Fata Madrina, ma esaudire i desideri altrui non è affatto semplice. Quando la minaccia incombe di nuovo sulla Terra delle Storie, Conner e Alex devono unirsi a tutti i re e le regine per salvare il Mondo delle Fiabe. Ma non c'è niente che possa preparare davvero i gemelli alla battaglia in arrivo... né al segreto che cambierà per sempre la loro vita.
Cari lettori,
appena rientrata dall'infuocato periodo estivo, torno a recensire per voi.
Oggi vi illustrerà la mia opinione su "La terra delle Storie" di Chris Colfer.
Ero curiosissima di leggere questo romanzo. Avevo sentito parlar bene del primo della serie e così non ho resistito.
Ringrazio pertanto la Rizzoli per lo splendido omaggio.
Ritengo questo libro un piccolo gioiello, da contemplare quando la realtà ci divora. Rimarrete subito incantati dall'aspetto grafico, dalla cura dei dettagli, dalle illustrazioni iniziali che mostrano la mappa di "Altromondo" e le testatine che accompagnano i capitoli.
Ma veniamo alla lettura. Premetto che non avevo letto il primo volume, ma l'ho fatto in seguito. E così ho preferito attendere per avere una visione più obiettiva.
Ho avvertito un leggerissimo calo dal primo, ma l'ho comunque trovato un buon romanzo.
Lo stile dell'autore è come un fiume cristallino che scorre in montagna, è limpido, scorrevole e tratti anche "semplice". Ma così deve essere, dato il target al quale è indirizzato.
Ho trovato qui grande fantasia, mista ai canoni classici che le fiabe del passato ci hanno fatto conoscere.
Mi piace che l'autore abbia creato una terra abitata dai personaggi delle fiabe e da creature eccezionali. Apprezzati i camei di Peter Pan, Alice, Cappuccetto e tanti altri. Belli anche i due personaggi, Conner e Alex, che in questo volume compiono un'evoluzione e acquisiscono conoscenze e responsabilità. Sospesi tra la Terra delle Storie e il mondo reale, i due ragazzi dovranno riunire i sovrani di tutte le terre magiche per osteggiare un'antica minaccia.
Una lettura piacevolissima, che non manca di colpi di scena e sorprese. 
Avrei preferito ci fosse più magia, come Chris Colfer ci aveva abituati nel primo volume, ma nel complesso mi è piaciuto e lo consiglio. Saprà allietare le vostre ore e condurvi in un mondo di meraviglia.