martedì 8 settembre 2015

Anteprima: TUTTA LA MAGIA DEI SOGNI - Cassie Beasley

De Agostini Libri
TUTTA LA MAGIA
DEI SOGNI
di Cassie Beasley

Nominato Miglior Romanzo dell’Estate
dai Librai Indipendenti Americani

Nominato tra i 20 Migliori Libri per Ragazzi del 2015 da Amazon.com

In corso di pubblicazione in 11 Paesi

In libreria dal 15  settembre

Narrativa Middle Grade 10+ 
Pag. 320 
Euro: 14,90

“Un fantasy che vi terrà incollati fino all’ultima, emozionante pagina” 
School Library Journal starred review
“Un romanzo che, come Peter Pan, vi ricorderà che la magia esiste solo per chi ci crede” 
Publishers Weekly starred review
Se ci credi, ogni sogno può diventare realtà.

Una vita senza magia vale la pena di essere vissuta? Micah Tuttle, undici anni e una fantasia sconfinata, crede di no. Ed è per questo che ha sempre amato le vecchie storie di nonno Ephraim. Le storie sul Circus Mirandus, un luogo pieno di magia, di animali portentosi e di personaggi indimenticabili. Ma ora nonno Ephraim sta morendo, e la terribile zia Gertrude è arrivata da lontano per prendersi cura di tutti e due. In un attimo la magia dei sogni di Micah sembra svanire, finché il nonno decide di dirgli la verità: il Circus Mirandus esiste veramente e il Mago delle Luci, il più potente illusionista di tutti i tempi, è in debito di un miracolo con il nonno per via di una promessa fatta molti, molti anni prima.
Micah non se lo fa ripetere due volte e con l’aiuto di Jenny, la sua amica del cuore, si mette sulle tracce del circo e dell’uomo che potrebbe salvare la vita di nonno Ephraim.
C’è un problema però: il Mago delle Luci non vuole mantenere la promessa, e tocca a Micah fargli cambiare idea. Ma per riuscirci, lui stesso dovrà convincersi di una cosa riguardo alla magia: solo se ci credi, esiste per davvero.
Cassie Beasley vive nella campagna della Georgia, dove, se non è impegnata a scrivere, aiuta la sua famiglia nell’azienda agricola in cui coltivano le noci americane. Tutta la magia dei sogni è il suo primo romanzo. Consigliato dal New York Times e dal Los Angeles Times, presto diventerà anche un film.