sabato 23 maggio 2015

Novità Leggereditore: "L'angelo eterno" di H. Killough-Walden e "Amami per come sono" di J. Hale

Cari lettori,
oggi vi presento due nuove uscite per Leggereditore. Sono certa che apprezzerete. 
Entrambi i titoli sono disponibili sugli store digitali a partire dal 21 maggio, a soli 4,99 euro. 
Che aspettate?

 "L'angelo eterno"
 di Heather Killough-Walden

La saga Gli angeli caduti ha raccontato le storie degli Arcangeli Michele, Gabriele, Uriel e Azrael, che per millenni hanno cercato sulla Terra le loro compagne perdute, da cui erano stati separati. L’angelo eterno è il racconto che completa e fa da prologo all’intera serie.
Angel ha molti doni. Per esempio può spostarsi in un attimo in luoghi molto lontani o cambiare il suo aspetto, se lo ritiene necessario. Ma Angel è costretta a condurre la sua esistenza senza poter godere dell’amore eterno al quale era predestinata, anche se lo vede ogni giorno nella sua esistenza terrena, attraverso i media. Lui è il miliardario Samuel Lambent, ed è parte del cerchio che racchiude i quattro Arcangeli discesi sulla Terra: Michele, Gabriele, Uriel e Azrael. Angel ha un ruolo fondamentale e delicato, è la protettrice del nostro pianeta, ma le sofferenze del suo cuore potrebbero distrarla dai suoi compiti...

"Amami per come sono" 
di Jenny Hale
Libby Potter ha appena perso un lavoro perfetto, un appartamento perfetto e un fidanzato perfetto. Non le resta che tornare alla piccola cittadina in cui è nata, e dalla quale è fuggita anni prima, anche se è l’ultima cosa che vorrebbe. Soprattutto perché significa ritrovarsi faccia a faccia con l’uomo a cui ha spezzato il cuore andandosene via.
Nonostante siano passati dieci anni, Pete Bennett ha ancora il potere di farle saltare un battito con il solo suono della sua voce... Peccato che Libby sia l’ultima persona sulla terra che Pete vorrebbe incontrare. In compenso, la famiglia e gli amici la adorano e la accolgono a braccia aperte, restituendole il calore che le era mancato in tutti quegli anni.
Quando comincia a domandarsi se lasciare la sua città sia stata la scelta migliore, Libby capisce che vale la pena fare un secondo tentativo con Pete. Ma un’allettante e inaspettata proposta di lavoro la mette di fronte a un bivio: partire nuovamente o restare nel mondo idilliaco che sente di aver finalmente conquistato? Perché la perfezione, talvolta, si nasconde dove meno ce l’aspettiamo...