martedì 10 febbraio 2015

Uscite del 10 Febbraio

"Mortdecai" di Kyril Bonfiglioli 

10 FEBBRAIO
Charlie Mortdecai è un mercante d'arte "dissoluto e immorale" di nobilissime origini che - più che altro per non pensare a quanta poca raffinatezza ci sia oggigiorno là fuori - si diverte a vivere disonestamente. Amante della vita pericolosa, delle letture osé e di svariati tipi di liquori, non può fare a meno del suo maggiordomo-sgherro, Jock, che si delizia a eliminare eventuali scocciatori col suo tirapugni di ottone, ma sa anche preparare a Charlie gustose colazioni annaffiate di brandy. Di tanto in tanto, Mortdecai ha qualche cliente milionario che gli chiede di procurargli questo o quel quadro di valore... Stavolta, si tratta della "Duchessa di Wellington" di Goya, che fino a poco prima se ne stava beatamente appesa al Prado di Madrid. Le cose si complicano quando il mandante, certo Milton Krampf, multimiliardario americano sposato con la bionda e vogliosa Johanna, ha la brillante idea di morire... Riuscirà Mortdecai, insieme al fedele Jock, a sfuggire ai servizi segreti di almeno due o tre Paesi, e soprattutto al suo temibile nemico, nonché vecchio compagno di scuola, il poliziotto Martland - un uomo davvero poco elegante, che non sa distinguere un porto da un whisky ben invecchiato?

Pagine 266
Euro 16,50

"Messaggio dall'impossibile" di Tommaso Percivale 

10 FEBBRAIO
Torino, 1961. Buccia ha quattordici anni ed è un radioamatore. Si è costruito il suo apparecchio radio pezzo a pezzo, studiando, leggendo, imparando via via. Ha fatto tutto da solo, perché certi mondi è bello costruirseli con le proprie mani. Da quando ha scoperto il mondo delle onde radio passa il suo tempo così: catturando messaggi. Li aspetta, li caccia, li acciuffa, li perde. E li verifica. Buccia verifica tutto, perché vede complotti ovunque. È ossessionato dalla ricerca della verità che si nasconde dietro le notizie ufficiali, e in questa ricerca non è solo: insieme a lui c'è Jack, il suo migliore amico. Geniale, schivo e misterioso, Jack riesce a stanare cospirazioni come nessun altro. Le ricerche dei due ragazzi riguardano soprattutto la loro grande passione: lo spazio. Il 1961 è un anno epico per la corsa all'esplorazione spaziale. È l'anno di Juri Gagarin, delle number stations, dei cosmonauti perduti, dell'esposizione Italia 61. È l'anno in cui Stati Uniti e URSS si contendono la conquista del cosmo a colpi di missioni ardite, scoop eclatanti, navicelle all'avanguardia. È anche l'epoca d'oro della fantascienza al cinema, che pullula di storie sensazionali piene di creature aliene, scienziati pazzi e calamità in grado di distruggere la terra intera. È un periodo strepitoso per appassionarsi allo spazio...

Pagine 224
Euro 11,00

"In piedi nella neve" di Nicoletta Bortolotti 

10 FEBBRAIO
1942, Kiev. "Giocate per perdere, se vincete morite". Sasha ha quasi tredici anni quando, nella famosa "partita di calcio della morte" tra soldati nazisti e prigionieri ucraini, ex campioni del Dinamo, sente l'ufficiale tedesco minacciare i macilenti avversari. E suo padre. Sasha è figlia del portiere Nikola Trusevich, costretto a fare il panettiere per sopravvivere nella città occupata, prima da Stalin e poi da Hitler. La crudele operazione Barbarossa della Wermacht è uno dei momenti più drammatici della seconda guerra mondiale. Sasha è fortissima nel calcio, ma ha un solo difetto: è femmina. E il calcio, come le dicono a scuola, non è uno sport da femmine. Il suo migliore amico Maxsym, figlio del terzino Alexsey Kuzmenko, è invece fortissimo nel ballo, ma ha un solo difetto: è maschio. E il ballo, come gli dice suo padre, non è uno sport da maschi. Gli ultimi minuti del secondo tempo scorrono veloci e il lungo inverno della steppa è alle porte. Troverà Sasha il coraggio di compiere in partita quell'azione memorabile che cambierà la storia e realizzerà il suo sogno? Riusciranno i giocatori del Dinamo a sopravvivere dopo l'ultimo gol? Sarà il pallone a decidere. E in quel memorabile 9 agosto del 1942, a pochi metri dalla rete, la sfera di cuoio sembra gridare a Sasha: io non spreco le mie occasioni...

Pagine 192
Euro 11,00

"Questo viaggio chiamavamo amor" di Laura Pariani 

10 FEBBRAIO
È il 1907 quando Dino Campana fugge da Marradi alla volta di Montevideo e poi dell'Argentina. Dato che di quel viaggio non esistono fonti certe, Laura Pariani ipotizza un percorso che dalle rive del Paraná lo porta ai bordelli di Rosario fino ai cantieri ferroviari di Bahia Bianca. Come succederà mezzo secolo dopo al giovanissimo Che Guevara partito a conquistare il mondo su una motocicletta, per il ventenne Dino il vagabondaggio attraverso il Sudamerica a piedi o su mezzi di fortuna - sarà un'occasione per conoscersi e sentire "con delizia l'uomo nuovo nascere". Una ventina d'anni dopo, durante la reclusione a Castel Pulci - tra le angherie dell'infermiere Calibàn, i pasti insipidi e le notti insonni - le domande dello psichiatra Cario Pariani innescano nel poeta vivide memorie, lettere o telefonate mentali a compagni di viaggio, resoconti di ubriacature e feste selvagge nella pampa, in mezzo a una "natura ineffabilmente dolce e terribile".

Pagine 250
Euro 19,00

"Smamma" di Diana Valentina 

10 FEBBRAIO
Può darsi che i vostri figli siano allegri, loquaci e premurosi. Che leggano "I Malavoglia" con piacere, che vadano bene a scuola (ma senza essere secchioni), che rifacciano il letto con gaiezza, che stendano i panni senza chiedere in cambio sette euro. Bene. Bravi loro, bravissime voi. Ma se per caso anche voi non fate che chiedervi chi diavolo siano quelle creature impenetrabili che avete generato, e soprattutto come sia possibile che non vi assomiglino neanche un po'; se anche voi vi siete domandati da quale pianeta provengano e perché si aggirino per casa modificando lo spazio e il senso di tutte le cose, compreso quello della vostra esistenza, pronunciando frasi inudibili, involontariamente comiche, allora questo libro vi salverà la vita. O perlomeno il buonumore, che è un po' la stessa cosa. Tra tavole apparecchiate che diventano ring da combattimento, irresistibili colloqui con gli insegnanti e con Dio, tentativi di pasticceria liofilizzata e inaspettati momenti di tenerezza, l'esordio narrativo di Valentina Diana è un romanzo che vive di scene folgoranti, istantanee di una vera e propria "guerra dei mondi".

Pagine 220
Euro 12,00

"L'amore, la sfida, il destino. Il tavolo dove si gioca il senso della vita" di Eugenio Scalfari 

10 FEBBRAIO
Al tavolo dove si gioca la nostra sorte, siedono Eros, signore dei desideri; Narciso, simbolo dell'amore che ciascuno ha per se stesso; il Destino, la fatalità contro cui niente possiamo; Edipo, la trasgressione. E infine la Morte, al nostro fianco da sempre, anche se non sappiamo quando e come verrà. Concludendo un percorso cominciato nel 1994 con "Incontro con Io" e proseguito fino a "L'uomo che non credeva in Dio", "Per l'alto mare aperto" e "Scuote l'anima mia Eros", Eugenio Scalfari mette ora al centro della sua riflessione la partita della vita, e le regole complesse con cui si alternano al gioco gli istinti, i sentimenti, la coscienza ragionante, la nostra identità. I momenti autobiografici, le narrazioni, gli incontri, i ricordi, sono sempre sorretti da un'inesauribile tensione intellettuale e filosofica ma capaci di aprirsi, ora piú che mai, anche alle passioni e agli slanci, persino alla malinconia. "L'amore, la sfida, il destino" è un viaggio dentro e fuori di noi, alla scoperta del sé e dell'altro, guidati da un Io che è l'unico possibile testimone diretto dell'esperienza.

Pagine 144
Euro 11,00

"La mandragola" di Niccolò Machiavelli 

10 FEBBRAIO
L'anziano Messer Nicia e la bella e giovane moglie Lucrezia non riescono ad avere figli. Di ciò e della stupidità di Nicia approfitta Callimaco, innamorato di Lucrezia. Si finge un dottore e assicura a Nicia che Lucrezia avrà un bambino se berrà una pozione di mandragola, ma che il primo uomo che, dopo, giacerà con lei, morirà subito. Lo convince che è necessario trovare un poveraccio che si presti a tale opera per quella notte. A convincere Lucrezia si adoperano la sua sciocca madre Sostrata e lo spregiudicato fra Timoteo. Naturalmente è Callimaco travestito che passerà la notte nel letto di Lucrezia che, conosciuta la leggerezza del marito, eleggerà Callimaco suo amante.

Pagine 120
Euro 9,00

"«Il testamento» e altre poesie" di Villon François 

10 FEBBRAIO
Poeta grandissimo dalla personalità turbolenta e misteriosa, autore di poche composizioni straordinarie, François Villon può essere considerato, al contempo, erede della tradizione goliardica di Cecco Angiolieri e precursore dei poeti "maledetti" dell'Ottocento. I suoi componimenti, in cui non mancano riferimenti alla letteratura classica e alla Bibbia, raccontano storie di castigo e prigione, di morte e pentimento, evocano luoghi e personaggi diversissimi. Mercanti e artigiani, soldati e sbirri, principi e signori, frati e monache, dame e donne di strada sono le comparse predilette della sfrenata galleria umana tratteggiata da Villon, un paesaggio sorprendentemente mosso, perennemente in bilico tra burla e meditazione.

Pagine 250
Euro 16,00

"Girl online" di Zoe (Zoella) Sugg 

10 FEBBRAIO
Con lo pseudonimo Girl Online ogni giorno scrive un blog. Nascosta dietro al suo nickname, Penny condivide i suoi pensieri e le sue emozioni più vere sull'amicizia, l'amore, la scuola, la sua famiglia un po' assurda e quei terribili attacchi di panico che condizionano drammaticamente la sua vita. Proprio quando le cose stanno davvero prendendo una brutta piega i genitori le organizzano un viaggio a New York. Qui incontra Noah, bello, anzi bellissimo, e per di più chitarrista eccezionale. Penny si innamora per la prima volta e racconta ogni minuto di questo sogno sul suo blog. Ma anche Noah ha un segreto: talmente grosso che rischia di far saltare la copertura di Penny e rovinare per sempre l'amicizia con il suo migliore amico.

Pagine 352
Euro 14,90

Serie "GirlOnline": 
1 - Girl Online
2- Di prossima pubblicazione

"Foto/grammi dell'anima" di Massimo Bisotti - Copie autografate 

10 FEBBRAIO
Dopo il successo di Il quadro mai dipinto, ecco i Foto/grammi dell'anima, il primo libro di Massimo Bisotti, in una versione ampliata e riveduta dall'autore, impreziosita da dieci illustrazioni di Stefano Morri realizzate per l'occasione. Un libro che ha l'apparenza di una raccolta di fiabe contemporanee: "Il giardino dell'anima", "Il mare e la luna", "L'ombrellaio del tempo", "L'istrice solitario"... sospese tra le favole di Esopo e Il Piccolo Principe, capaci di evocare e incantare, come solo la letteratura più grande e vera sa fare. Attraverso queste storie, in cui non sempre l'uomo è protagonista, impariamo l'importanza dell'umiltà e la fatica che ognuno di noi fa per diventare se stesso. Raccontando l'amore fra due note su un pentagramma o i bisticci che agitano i colori sulla tavolozza di un pittore, Massimo Bisotti ci parla di noi, dei nostri entusiasmi e dei nostri errori di felicità, che tanto spesso ci conducono lontano dal cammino previsto. Questo libro nasconde dentro di sé un piccolo miracolo: la capacità dell'autore di scavare dentro il suo cuore e raggiungere contemporaneamente quello del lettore, creando un contatto di anime che si mettono a nudo. Ancora una volta Bisotti riesce a stupire e a commuovere, mostrandoci un cammino di vita in cui sono deposti i giudizi e i pregiudizi, diretto al riconoscimento di quello che è più vero, profondo e necessario, dentro di noi e dentro chi incontriamo nel nostro percorso. Un percorso che porta a conoscersi e riconoscersi. A vivere le emozioni fino in fondo, abbassando le difese, per quanto possa far male. Ad accettare le nostre imperfezioni piuttosto che farci uccidere dalla paura di fallire. Ricordandoci, di nuovo e sempre, la cosa più importante: "mai controcuore".

Pagine 152
Euro 14,00

"Supernova" di Isabella Santacroce 

10 FEBBRAIO
Romantici come la fotografia in bianco e nero di un bacio, immorali come un film porno a colori. L'adolescenza è sdoppiarsi sopra uno specchio, rotto da un cuore. Isabella Santacroce è nata a Riccione. Ha pubblicato i romanzi Fluo (1995), Destroy (1996), Luminal (1998), Lovers (2000), Revolver (2004), Dark Demonia (2005), Zoo (2006), V.M.18 (2007), Lulù Delacroix (2010) e Amorino (2012).
Divna, Dorothy e Thomas sono tre ragazzini come tanti, che attraversano l'adolescenza, questa età di passaggio magnifica e terribile, armati dei loro sogni e circondati dai loro fantasmi. La vita, intorno, è dura, il mondo dei grandi si manifesta in tutta la sua inadeguatezza o – peggio – nella sua più depravata voracità. Gli adulti sono affascinati dalla luce che, come stelle appena nate, i tre amici sprigionano: ma faranno di tutto per spegnerla abusando della loro innocenza, del loro stupore, della loro curiosità. Isabella Santacroce ha scritto un romanzo coraggioso e struggente, che trova parole potenti per raccontare un mondo impronunciabile come quello della prostituzione minorile. I suoi protagonisti, romantici come la fotografia in bianco e nero di un bacio, immorali come un film porno a colori, restano incisi nella memoria, trasfigurati dalla luce vibrante della loro giovinezza: perché l'adolescenza è sdoppiarsi sopra uno specchio, rotto da un cuore.

Pagine 168
Euro 18,00

"Il maledetto" di Joyce Carol Oates 

10 FEBBRAIO
Princeton, New Jersey, inizio del Ventesimo secolo: un luogo ideale per la tranquilla vita di famiglia, un posto elegante per gente elegante. Ma qualcosa di oscuro e pericoloso sta in agguato ai confini della città. Un veleno maledetto è pronto a diffondersi per contagio tra gli abitanti: vampiri e fantasmi popolano senza tregua i sogni degli innocenti. È la fine dell'inverno, la vigilia del Mercoledì delle ceneri, quando una potente maledizione si abbatte sulla giovane discendenza delle famiglie più in vista della città, e le loro figlie iniziano a scomparire. La più bella delle giovani, a pochi passi dall'altare, è sedotta e rapita da un uomo misteriosamente affascinante – un uomo dall'identità mutevole, potrebbe essere un principe europeo decaduto oppure il diavolo in persona, pronto a diffondere la sua maledizione tra la comunità dei ricchi bianchi anglosassoni. E nella foresta di pini al confine della città, si apre un attraente e terrificante mondo degli inferi… Quando il fratello della sposa scomparsa si mette in viaggio per cercarla, il suo cammino si incrocia imprevedibilmente con quello delle più illustri personalità di Princeton: da Grover Cleveland, l'unico presidente americano eletto per ben due mandati non consecutivi, a Woodrow Wilson, rettore dell'università, individuo ossessionato fino alla follia dalla brama di potere. E poi il giovane scrittore socialista Upton Sinclair, Jack London, Mark Twain: tutti tormentati da visioni maledette. Un grande affresco storico dell'America di inizio Novecento: gli scrittori, i politici, gli uomini più carismatici che hanno fondato il prestigio e la grandezza degli Stati Uniti, raccontati con l'ispirazione più felice. Un romanzo salutato come il grande capolavoro di Joyce Carol Oates.

Pagine 636
Euro 25,00

"Lo spettro della strega" di Terry Brooks 

10 FEBBRAIO
Per secoli le Quattro Terre sono state protette dai demoni del passato, difese dai confini magici che le separavano dalla dimensione oscura nota come "Divieto" e dagli esseri, terribili e malvagi, che la abitano. Ma adesso non è più così. Le antiche barriere che garantivano la separazione tra l'ordine e il caos hanno cominciato a indebolirsi e generazioni di esseri mostruosi e assetati di sangue, mossi da una rabbia coltivata per millenni, cercano di distruggerle definitivamente, per vendicarsi di chi li ha imprigionati. L'unica che può fermarli è Arling Elessedil, giovane elfa che possiede i mezzi per sigillare la breccia e richiudere nuovamente gli abitanti del Divieto nella loro prigione. Ma Arling è caduta nelle mani del diabolico Primo Ministro della Federazione e i suoi sforzi sembrano essere stati vani. Solo sua sorella, Aphen, coraggiosa e ostinata, che detiene le Pietre Magiche e ne controlla il potere, può sperare di salvare Arling dalla sorte infelice che ha in serbo per lei il suo carceriere. Intanto Railing Ohmsford – nel tentativo disperato di salvare suo fratello – cerca di capire se la sua famigerata antenata Grianne, la Strega, è ancora viva e vuole aiutarlo a salvare il mondo, senza curarsi della posta in gioco e delle conseguenze delle sue azioni. Il grande maestro del fantasy, che ha incantato decine di milioni di lettori in tutto il mondo, torna per chiudere la trilogia degli "Oscuri Segreti di Shannara". Il risultato è ancora una volta indimenticabile.

Pagine 396
Euro 20,00

Trilogia "Oscuri Segreti di Shannara":
1- I guardiani di Faerie
2- Il fuoco di sangue
3- Lo spettro della strega

"Il sangue matto" di Lucrezia Lerro 

10 FEBBRAIO
"Laggiù, in profondità, accade mensilmente qualcosa di incomprensibile."
Così dice una delle voci che abitano queste pagine, voci di donne che si passano il testimone ed echeggiano una nell'altra nonostante abbiano timbri diversi e diverse storie: perché dentro, nella profondità del corpo, tutte si somigliano, e a ciascuna tocca affrontare ogni nuovo giorno con la sua spietatezza, secondo il ritmo ineludibile della luna. Il sangue matto è l'ossessione per ogni pensiero distruttivo che ti assale in quei giorni che anticipano il mestruo. È la paura di impazzire, di sragionare all'improvviso in casa, al lavoro, per strada, nel bel mezzo di certe giornate nere che si fatica persino a raccontare a se stesse. È il corpo che si macchia di rosso, è la difficoltà a vivere normalmente almeno sette giorni al mese. È il lutto, il fallimento e il disgusto per non riuscire ad essere madri come la natura femminile vorrebbe. Il sangue matto è questo e molto altro... Eppure le donne non si arrendono, e provano a raccontarlo e a raccontarsi, cercano con ostinazione il messaggio nascosto dentro la sofferenza: perché, come scrive la psicanalista Alice Miller, "il corpo è il custode della nostra verità". Una verità che supera l'imbarazzo, il tabù e fa nascere dal ventre di queste pagine un grido: il solo rimedio per il sangue matto è l'amore. Con i monologhi pieni di energia, disperazione e coraggio che, come una suite, compongono questo libro, Lucrezia Lerro porta alla ribalta la voce sommersa delle donne, afferma l'unicità del corpo femminile e il suo volubile, meraviglioso, impronunciabile mistero che finalmente trova una via intensamente poetica per rivelarsi.

Pagine 168
Euro 12,00

"Il contrario della solitudine" di Marina Keegan 

10 FEBBRAIO
Nel maggio del 2012, solo cinque giorni dopo essersi laureata alla Yale University con il massimo dei voti, Marina Keegan muore in un incidente automobilistico nei pressi di Cape Code. Studentessa brillante, allieva di Harold Bloom, animatrice di «Occupy Yale», in attesa di uno stage al «New Yorker», all'età di ventidue anni era considerata dalla critica una delle voci più promettenti della letteratura americana. Quando la sua famiglia pubblica sul web il suo ultimo scritto, Il contrario della solitudine, che dà il titolo a questa raccolta di saggi e racconti brevi, oltre un milione e mezzo di persone in tutto il mondo scopre nel giro di pochissime ore il suo straordinario talento. «Siamo così giovani. Siamo così giovani. Abbiamo ventidue anni. Abbiamo un sacco di tempo» scriveva. La giovinezza e il tempo, non il tempo che passa, ma il tempo che deve ancora arrivare, come un premio tanto ambito e tuttavia temuto, costituiscono il tema principale dei racconti di Marina Keegan, la sua cifra stilistica, ciò che ha fatto di lei l'icona di un'intera generazione. L'essere giovani e trovarsi di fronte all'orizzonte cangiante delle attese e delle opportunità: l'opportunità di cambiare vita, lavoro, di prendere decisioni importanti, di compiere un salto verso l'ignoto, di uscire dal guscio confortevole e protettivo della famiglia, del campus universitario, degli amici. Di vincere la paura, soprattutto. La paura di cadere, di non sapere che cosa ci aspetta alla fine della corsa, di vedere i propri sogni andare in frantumi. Con la sua prosa matura, complessa e raffinata Marina Keegan scrive della sua età, parla di erba da fumare, di zuppe tailandesi scaldate al microonde, di ritorni a casa per le vacanze di Natale, di canzoni ascoltate a tutto volume nei seminterrati il sabato sera, di un universo fatto di oggetti ordinari che si accumulano giorno dopo giorno sul sedile posteriore della macchina come tappe di un viaggio non ancora concluso. Ma scrive anche degli orrori della guerra in Iraq, di padri delusi e sconfitti, di matrimoni che a poco a poco si spengono nel grigiore quotidiano, della vulnerabilità di chi si affaccia alla vita adulta e ne intuisce le pieghe più squallide o dolorose. E soprattutto, come una tragica premonizione, parla della presenza improvvisa della morte. Marina Keegan, scrive Anne Fadiman nell'Introduzione, «era una ventenne consapevole che esistono pochi argomenti migliori dell'essere giovani e insicuri e idealisti e frustrati e speranzosi». La morte le ha negato la possibilità di perdere il suo idealismo, consegnandola definitivamente a quella stagione della vita di cui è stata un'interprete intensa e straordinaria.

Pagine 216
Euro 17,00

"Lupo mangia cane" di Martin Cruz Smith 

10 FEBBRAIO
Il cadavere di uno dei padroni della Nuova Russia, disposti a tutto pur di mantenere la loro posizione privilegiata, viene ritrovato dalla polizia ai piedi del suo lussuoso appartamento in uno dei grattacieli di nuova costruzione. Tutto potrebbe far pensare a un suicidio, se non fosse per uno strano particolare: il pavimento del suo guardaroba è ricoperto di sale. Arkady Renko, l'ispettore della polizia criminale di Mosca, già protagonista di "Gorky Park", "Stella polare", "Red Square" e "Havana", indaga e continua a fare domande scomode...

Pagine 364
Euro 6,90




"Gorky Park" di Martin Cruz Smith 

10 FEBBRAIO
Quando tre corpi mutilati vengono scoperti sotto una profonda coltre di neve al Gorky Park di Mosca, Arkady Renko, capo della squadra omicidi, giunto sul posto dopo un agente del Kgb, si rende subito conto che non si tratta di un delitto comune. Portando avanti le indagini sul caso, ben presto Arkady scoprirà che queste tre vittime sconosciute sono in realtà al centro di un delitto singolare e spietato, solo apparentemente senza motivo, che potrebbe sconvolgere le basi stesse della società sovietica.

Pagine 480
Euro 6,90

"Il fantasma di Stalin" di Martin Cruz Smith 

10 FEBBRAIO
Arkady Renko torna al lavoro in una doppia indagine: deve fare luce su di un omicidio per il quale sono sospettati due ex-poliziotti: Nikolai Isakov e Marat Urman, membri in congedo del corpo d'elite dei Berretti Neri, famigerati per l'assalto alla scuola di Beslan. Inoltre, nei tunnel della metropolitana di Mosca, molti passeggeri hanno visto l'apparizione del fantasma di Stalin. Due casi molto diversi che però sembrano ricondurre ad un'unica vicenda, al cui centro sembra trovarsi proprio Isakov, oggi candidato politico per un partito ultraconservatore. Non appena Renko comincia a scavare in cerca della verità, alcuni ex-membri dei berretti neri vengono trovati uccisi, e lo stesso Arkady, presto, scoprirà di essere al centro del mirino. Il romanzo fa parte della serie di volumi scritti da Martin Cruz Smith attorno alla figura di Arkady Renko: da "Gorky Park" a "Lupo mangia cane".

Pagine 350
Euro 6,90

"La donna perfetta" di Amabile Giusti 

10 FEBBRAIO
Guido Masetti, visto dal di fuori, sembra il fidanzato ideale. Insegnante di lettere in un liceo di Napoli, amato dai suoi studenti, sempre cordiale con tutti quelli che incontra a partire dal fioraio dove, giorno dopo giorno, compra un mazzo di fiori sempre diversi per la sua fidanzata. Giada è separata da Guido da un muro. Quello che divide il salotto di lui dalla cucina di lei, nello stesso condominio ma in scale diverse. Lei ha trentasei anni, fa la scrittrice di favole per bambine che sognano di diventare principesse ed è delusa dall’amore. Sogna un uomo romantico e divertente con uno sciame di grilli per la testa. E spera e sogna di averlo trovato in quel suo vicino di casa sorridente e gentile. E così dolce con la fidanzata. Già, con la fidanzata, ecco il problema. Ma le cose improvvisamente cambiano. Guido viene lasciato per un velista svedese e cade in depressione. E quando Giada sta per fare la sua mossa qualcuno suona il campanello di casa di Guido. Dietro la porta Silvia: una ragazza che sembra un angelo, giovane e bellissima. Entra in casa e senza badare al disordine lei e Guido capiscono che hanno molte cose in comune, a cominciare dalla passione per il Milan e gli impressionisti francesi. L’amore esplode come un fulmine a ciel sereno. Ma come mai quella donna tanto perfetta sembra non volere farsi vedere da nessuno degli amici di Guido? È possibile che Silvia non sia quello che appare a Guido?

Pagine 216
Euro 15,00

"Tutta colpa di certi romanzi" di Elizabeth Maxwell 

10 FEBBRAIO
Prendete Bridget. Datele qualche anno in più, una figlia di undici anni e un ex marito che si è scoperto gay e richiede più attenzioni della suddetta figlia. Ma lasciatele la pancetta. Ora assegnatele lo pseudonimo di K. T. Briggs, autrice bestseller di focosi romanzi erotici, e avrete Sadie Fuller. Sadie passa le giornate a fare la casalinga e la mamma, tra commissioni varie col suo minivan Toyota pieno di residui di cibo e battaglie perse con la gelida Greta, la domestica tedesca che spadroneggia in casa sua. Ma, la sera, Sadie è l'ardita creatrice di situazioni caldissime (che di solito si svolgono in ascensore e/o tromba delle scale e/o taxi). La aiuterà tutto questo scrivere di sesso a trovare, se non l'amore, almeno qualcuno con cui condividere qualche piano di ascensore?

Pagine 360
Euro -

"Nightwalkers - I figli del tramonto" di Davide Roma 

10 FEBBRAIO
SARESTI DISPOSTO A CONDANNARE IL MONDO INTERO ALLE TENEBRE PER AMORE DI UNA SINGOLA PERSONA?
ANCORA UNA VOLTA JUDE DOVRÀ SCEGLIERE
L’aurora boreale è un fenomeno comune in Alaska, ma non in pieno giorno. Un evento straordinario, che per qualcuno è un indizio della presenza di Jude Westwick. La sua vita da adolescente ribelle nella cittadina di Twindale, Massachusetts, ora non è che un ricordo. Dopo aver scoperto la sua natura non totalmente umana e aver appreso di essere la  reincarnazione di un demone, Jude ha dovuto lasciarsi alle spalle la scuola, gli amici, Amber, a cui lo lega un vincolo speciale, e Emily, l’amore della sua vita.  Connor, l’uomo che gli ha fatto da padre, lo ha convinto che l’unico modo per sfuggire alla setta al servizio del Male, sia isolarsi e portare avanti l’addestramento che gli consentirà di padroneggiare i suoi straordinari poteri. Ma Connor è un traditore, e il suo vero scopo è trascinare il ragazzo nell’oscurità. Per questo, lasciata l’Alaska, è a Manhattan, dove il vizio si annida e il Male alberga da sempre, che Jude dovrà concludere la sua formazione. “Fa’ ciò che vuoi sarà l’unica legge”: una tentazione non da poco per un ragazzo di neanche vent’anni. Ma qualcosa della sua vecchia vita continua a esercitare un richiamo che lui non può ignorare. Qualcuno che non ha mai dimenticato lo sta aspettando. E per Jude è arrivato il momento di scegliere.

Pagine 288
Euro 17,90

Serie:
1- Il bacio di Jude
2- Nightwalkers - I figli del tramonto
+ 1 a seguire

"Il Paese di Ghiaccio" di Ulysses Moore 

10 FEBBRAIO
Al loro ritorno a Kilmore Cove, Jason, Julia, Anita e Rick scoprono un'inquietante verità: tra gli abitanti del paese si nasconde un traditore. Qualcuno che non ha mai smesso di tramare nell'ombra e che sta per portare a termine la propria vendetta. Una serie di indizi condurranno i quattro amici al luogo dove sono custodite tutte le risposte: Agarthi, la leggendaria città perduta tra i ghiacci che nessuno è mai riuscito a raggiungere...

Pagine 304
Euro 9,90

Serie "Ulysses Moore":
1- La porta del tempo
2- La bottega delle mappe dimenticate
3- La casa degli specchi
4- L'isola delle maschere
5- I guardiani di pietra
6- La prima chiave
7- La città nascosta
8- Il maestro di fulmini
9- Il labirinto d'ombra
10- Il paese di ghiaccio
11- Il giardino di cenere
12- Il club dei viaggiatori immaginari

"Il giardino di cenere" di Ulysses Moore 

10 FEBBRAIO
C'è un'isola sperduta nell'oceano del Tempo. Un luogo selvaggio e inospitale in cui Ulysses Moore non avrebbe mai voluto tornare: ma non ha scelta, perché lì si nasconde la chiave per ritrovare Penelope. Ma ancora non sa che il suo nemico più pericoloso sta tornando dal passato per scatenare la sua vendetta... Per i Viaggiatori Immaginari è arrivato il momento della sfida decisiva.

Pagine 288
Euro 9,90

Serie "Ulysses Moore":
1- La porta del tempo
2- La bottega delle mappe dimenticate
3- La casa degli specchi
4- L'isola delle maschere
5- I guardiani di pietra
6- La prima chiave
7- La città nascosta
8- Il maestro di fulmini
9- Il labirinto d'ombra
10- Il paese di ghiaccio
11- Il giardino di cenere
12- Il club dei viaggiatori immaginari

"Il club dei viaggiatori immaginari" di Ulysses Moore 

10 FEBBRAIO
A Kilmore Cove è l'alba del giorno più lungo. La quiete della baia è sconvolta da tuoni, lampi e schianti. Ma non si tratta di un temporale: sono le bordate vomitate dalle bocche di fuoco della Mary Grey, la leggendaria nave del capitano Spencer. È la resa dei conti e i gemelli Covenant si ritrovano a dover fronteggiare il più terribile dei nemici senza l'aiuto di Ulysses Moore, l'unico che sia mai stato in grado di sconfiggerlo...

Pagine 304
Euro 9,90

Serie "Ulysses Moore":
1- La porta del tempo
2- La bottega delle mappe dimenticate
3- La casa degli specchi
4- L'isola delle maschere
5- I guardiani di pietra
6- La prima chiave
7- La città nascosta
8- Il maestro di fulmini
9- Il labirinto d'ombra
10- Il paese di ghiaccio
11- Il giardino di cenere
12- Il club dei viaggiatori immaginari

"Dal buio alla luce" di Kate Sherwood 

10 FEBBRAIO
Jeff, Evan e Dan vivono insieme felici da due anni. Ci sono ancora dei problemi, soprattutto tra Evan e Dan, ma la maggior parte delle volte riescono a trasformare le divergenze personali in tensione sessuale che puntualmente risolvono: nessuno di loro ha di che lamentarsi.
Ma un giorno si presenta da loro la sorella di Dan, che lui non vedeva da molti anni e che adesso è incinta di sette mesi e in fuga dalla legge, e la situazione da complicata diventa disastrosa. Jeff ed Evan vogliono aiutarlo, ma Evan è distratto dai propri timori per la sicurezza di sua sorella e Jeff dai tentativi di tenere nascosti i propri problemi di salute. Mentre la sorella di Dan lotta col passato, Evan sembra intenzionato a giocare d’azzardo sul suo futuro. Con i sentimenti e i legami familiari a tirarli in direzioni diverse, i tre dovranno riuscire a restare uniti o le persone che amano potrebbero separarli.

Pagine 216
Euro 6,20 (Dollari 6,99)
Copertina: Justin James
Traduttore: 
Valeria Presti

Serie "Un cavallo nell'ombra": 
1- Un cavallo nell'ombra
2- Fuori dall'oscurità
3- Dal buio alla luce

"Profumo di te" di Elisabetta Flumeri e Gabriella Giacometti 

10 FEBBRAIO
Dalle autrici dei romanzi I love Capri e L’amore è un bacio di dama, pubblicati da Sperling & Kupfer, e dei racconti Scrivilo sulla mia pelle e Ti domerò usciti nella collana SperlingPrivé, una nuova storia erotica e molto coinvolgente. Dopo aver lasciato il lavoro, Valentina decide di ripartire da zero e provare a dare una chance alla sua storia con Mattia. Lei a Roma, lui a Matera, finora il loro è stato un amore a distanza. Valentina agisce d’impulso e parte, dopo aver trovato su internet un compagno di viaggio disposto a dividere l’auto e le spese. Ma la strada di Valentina e quella del suo misterioso compagno di viaggio sono destinate a incrociarsi di nuovo e allora niente sarà come prima.

Euro 1,99 Ebook

"Dimmi che mi vuoi" di Beatrice De Carli 

10 FEBBRAIO
Firmato dalla misteriosa autrice di Un innocente peccato e di Sarò la tua geisha, già pubblicati in SperlingPrivé, un nuovo racconto sensualissimo. È un maggio caldissimo a Milano: Luisa, dopo dodici anni di fidanzamento, pensa di essere pronta a sposare Stefano, l’unico ragazzo che abbia mai baciato. Almeno fino a che non si ritrova chiusa in un camerino con il velo ancora in testa e il mascara che le scivola fino al mento in rivoli teatrali. La sua migliore amica Flavia opta allora per l’unica soluzione possibile: portare Luisa in vacanza, lontano da tutto e da tutti. E, quando la ragazza arriva nella magica Procida, tutte le sue certezze andranno all’aria di fronte a un nuovo incontro.

Euro 1,99 Ebook

"Concerto a due voci" di Mariella Mogni. 

10 FEBBRAIO
Dalla vincitrice della seconda edizione del concorso Entra anche tu in SperlingPrivé, un racconto ambientato tra le atmosfere di Venezia. Protagonista è proprio una scrittrice di romanzi erotici, Viola, che per il suo prossimo libro ha deciso di cimentarsi con qualcosa di diverso: un giallo ambientato durante il Carnevale. Sbarcata in Laguna alla ricerca di spunti per la sua storia, Viola sarà presto turbata da un incontro. Un incontro con un uomo perfetto e sicuro di sé, che saprà trascinare Viola al centro di una vertiginosa e travolgente passione…




Euro 1,99 Ebook


"Da quando non ci sei" di Anouska Knight 
10 FEBBRAIO
Romantico, sarcastico, agrodolce… un romanzo imprevedibile sul rimanere soli e trovare il coraggio di innamorarsi ancora.
Per Holly l’atmosfera dolce e ovattata della sua pasticceria sembra essere l’unico rifugio dalla quotidianità. Nonostante la vita abbia deciso di strapparle una parte importante del suo cuore, può ancora trovare la forza per ricominciare? 
Vincitore del famoso concorso letterario indetto dal network britannico ITV, Da quando non ci sei è l’esordio toccante e imprevedibile di Anouska Knight: non innamorarsi di Holly sarà impossibile.
Holly lavora in una pasticceria, chi meglio di lei potrebbe sapere che la vita è fatta a strati, proprio come una ricca torta? Ma a quanto pare non lo sa, e dopo la morte del marito si è rifugiata in una serena e pacata quotidianità, dedicandosi solo alla sorella e ai dolci. Finché un giorno, consegnando una torta, incontra l'enigmatico Ciaran Argyll. Le loro vite sono agli antipodi, ma l'attrazione non bada a certi dettagli. Lui le commissiona i dolci per una festa elegante che darà a casa propria, e Holly e il suo socio sono invitati, per poter incontrare un'altra cliente, interessata a ingaggiarli.
Ciaran e Holly a quanto pare non riescono a stare lontani, nonostante i tabloid e un passato ingombrante per entrambi.
Ma in fondo si può stare bene insieme anche se si è diversi come la panna e il cioccolato.

Primo capitolo: qui