lunedì 29 dicembre 2014

L'Ora del Libro di Anita Book: BlogTour REBIRTH. I TREDICI GIORNI di Alessia Copp...

L'Ora del Libro di Anita Book: BlogTour REBIRTH. I TREDICI GIORNI di Alessia Copp...: Una tentazione troppo golosa, per me, quella di prendere parte a questo magnifico blogtour. Quasi d'obbligo, visto che ho avuto mod...

Linda Bertasi Blog: INTERVISTA A ALESSIA VALENTINA COPPOLA

Linda Bertasi Blog: INTERVISTA A ALESSIA VALENTINA COPPOLA: Ciao Alessia, benvenuta nel mio blog. Raccontaci qualcosa di te. Ciao Linda, grazie per l'ospitalità. Cosa raccontare? Amo l'art...

giovedì 18 dicembre 2014

Anteprima: Non ditelo allo sposo di Anna Bell

Best seller in Inghilterra grazie al passaparola 
scatenatodelle wedding bloggers


Titolo originale: Don’t tell the groom
Pagine: 320
Prezzo: 9,90 Euro
In libreria: 22 gennaio 2015


Penny ha sempre sognato un matrimonio da favola…
Ma le favole costano un sacco!
Tra mille, divertentissimi imprevisti
(e quasi senza soldi)
(e con pochissimo tempo)
(e senza dir niente a nessuno)
riuscirà a portare la sua anima gemella all’altare?

Penny ha sempre avuto le idee chiare sul proprio matrimonio: una cerimonia da favola, un vestito da sogno e una festa indimenticabile. Ha previsto ogni cosa, fino all’ultimo dettaglio, e da anni mette da parte i suoi risparmi per non farsi mancare nulla nel giorno più importante. Ma quando finalmente arriva la proposta di Mark, il suo sogno si sgretola di fronte alla realtà del suo estratto conto: i risparmi di una vita non ci sono più! Forse giocare a bingo on line non era soltanto un innocuo passatempo…
Dopo tutto quello che ha pianificato per la cerimonia, non le resta che una strada da percorrere: mantenere il segreto e organizzare, in tempi da record e senza il becco di un quattrino, un matrimonio da urlo…


 Anna Bell collabora da anni con il sito Novelicious, la più importante community di aspiranti scrittori in Inghilterra: la sua rubrica di consigli di scrittura è la più seguita. Dopo essere diventata un punto di riferimento del sito, ha deciso di mettere in pratica tutto ciò che ha imparato. Abbandonato quindi il suo lavoro di curatrice museale, si è dedicata a tempo pieno alla scrittura. Inizialmente Non ditelo allo sposo è stato pubblicato soltanto in e-book, ma dopo il suo straordinario successo è uscito anche in edizione cartacea per Quercus, l’editore inglese di autrici best seller come Kristin Harmel.


  
Il pubblico inglese si è innamorato di questo romanzo frizzante, romantico e imprevedibile:

«Brillante e simpatico, Non ditelo allo sposo ti fa scoprire i lati più bizzarri e divertenti di un matrimonio.»

«La trama è originalissima e non mancano i colpi di scena che vi lasceranno a bocca aperta. Brava, Anna Bell!»

«Questo romanzo è troppo carino. Ironico e spiazzante, vi divertirà dall’inizio alla fine.»

«Non ditelo allo sposo è un romanzo spensierato e molto carino. Mi sono divertita un sacco!»

«Che spasso! Penny è un personaggio così divertente che vorrei averla come amica. E il romanzo è davvero piacevole.»

«Chiunque sia passato per un matrimonio non potrà resistere alla storia raccontata da Anna Bell.»


mercoledì 17 dicembre 2014

Settima tappa del BLOG TOUR: "13 giorni con Rebirth" di Alessia Copp...







ESTRATTI

"Passai in rassegna con lo sguardo i vinili esposti nella teca di legno pregiato e ne presi uno.
Posai il disco di pece sul piatto del grammofono e posizionai la punta. Carezzai il dorso dorato del cono e sprofondai sulla poltrona in velluto verde, bardata di drappi persiani con le frange che terminavano in piccoli cristalli.
Accanto c’era un tavolinetto in mogano, su cui erano poggiati una bottiglia di bourbon, una scatola in argento di sigarette alla vaniglia e un bocchino in avorio.
Il disco gracchiò, come un cantante che scalda la voce prima di un’impegnativa esecuzione.
Ed eccolo. Debussy.
La musica si diffuse nella stanza come un balsamo e me ne sentii umettata dai piedi, ai capelli. Le palpebre si chiusero e gustai quel frammento di fiammeggiante bellezza, di perfezione. Di immortalità.
Presi una sigaretta dalla scatola, soffermandomi a percorrere con i polpastrelli i fini ricami cesellati sul coperchio. La infilai nell’imboccatura del bocchino e la accesi.
Gary mi ripeteva spesso di non fumare. Diceva che mi avrebbe rovinato la voce. Personalmente credevo che fosse stato anche il tabacco a contribuire a quel mio suono grave e corposo. Al pubblico piaceva il mio timbro, dubito che potesse cambiare.
Inspirai e sbuffai una voluta d’argento che si mise a danzare sopra la mia testa. Altri nastri azzurrognoli si accavallarono in un’acrobazia nell’aria."

Altri estratti li trovate qui: 

L'Angolo delle Topiiii: BLOG TOUR: "13 giorni con Rebirth" di Alessia Copp...: Buongiorno miei cari topolini! Come procedono i preparativi per il Natale? Regalerete qualche libro o ne avete chiesto qualcuno? Beh, dir...

Doppia anteprima con due nuove uscite Dunwich Edizioni

La Regola del Santo e del Peccatore Vol - III
di Mirko Giacchetti
Titolo: La Regola del Santo e del Peccatore Vol - III
Autore: Mirko Giacchetti
Genere: Horror/Pulp
Pagine: 54
Prezzo: 0,99 ebook
Data di Uscita: 17 dicembre ebook
Disponibile su Amazon qui

Mentre Takeshi vola verso New York, John è braccato dalla polizia ma un uomo misterioso gli offre un aiuto inaspettato. Intanto il Diavolo si accorge che Xanadros ha commesso qualche piccola imprecisione nello svolgere il compito affidatogli.
Messo alle strette, padre Andrea è costretto a leggere il libro.
Dal passato emergono frammenti della vita dei due protagonisti.
 
Mirko Giacchetti è uno dei tanti nomi con cui è indicato il paziente della stanza 333. Rinvenuto presso la città di *** mentre deambulava in stato confusionale senza documenti. Attualmente ospitato presso il manicomio di ***. Il paziente è spesso in stato catatonico. Questa condizione è interrotta da brevi momenti di lucidità e il soggetto impiega questo tempo online, cercando news, in maniera ossessiva, sul cinema e sui libri di genere thriller, horror e noir. Conosciuto anche come The News Killer, si occupa della sezione News di Nero Cafè. Vincitore dei concorsi Ritorno a Dunwich, Morte a 666 Giri e Schegge per un Natale Horror, ha esordito in libreria con la novella Scommessa a Memphis, uscita nel volume La Notte che Uccisi Jim Morrison di Luigi Milani.

UN ASSAGGIO

«Xanadros, eccoti qui.» Il Diavolo lo accoglie mostrando il paradenti al posto del sorriso. «Cosa ne dici se», prosegue  sistemando il caschetto imbottito, «scambiamo due colpi?»
Nonostante il tono amichevole è un ordine preciso.
«No, grazie, non vorrei fare tardi.»
Prima il dovere del lavoro e poi il piacere di prenderle, così si riassume la linea della difesa.
«Dai Cinderella Man, salta su.»
Da quando è diventato un Cenerentolo, la strategia per evitare la condanna è fallita. Deve obbedire.
«Niente pugni sotto la cinta e sulle corna.» Il Diavolo elenca le poche regole e riprende a malmenare l’aria, ansimando.
«Iniziamo così, senza aspettare l’arbitro?» A stento riesce a trattenere in bocca il paradenti.
«Siamo due gentiluomini, non serve.»

Feras Infernalis (Infernal Beast – Vol II)
di Uberto Ceretoli
Titolo: Feras Infernalis (Infernal Beast – Vol II)
Autore: Uberto Ceretoli
Genere: Fantasy / Steampunk
Pagine: 104
Prezzo: 1,99 ebook
Data di Uscita: 17 dicembre ebook
Disponibile su Amazon qui

IL PROGETTO

Infernal Beast è una serie di novelle autoconclusive e scritte da diversi autori che però si svolgono nella stessa ambientazione. Non è necessario leggere le opere in ordine di uscita anche se ovviamente aiuta a comprendere meglio il mondo creato dagli autori coinvolti.
Ti chiami Adamo. Odiavi gli ibridi. Ora sei uno di loro. La tua fidanzata ti ha denunciato. La tua famiglia ti ha venduto. Ti portano all'Inferno, l'Accademia dove gli ibridi si affrontano per diventare Cacciatori o schiavi. Puoi contare sulla tua mutazione ma hai una possibilità per risorgere. Una soltanto.
Uberto Ceretoli è laureato in Scienze Politiche all’Università Cat­tolica di Milano e vive e lavora a Parma in un’azienda informatica.  Il suo primo romanzo è un’opera scritta a quattro mani con Mar­co Bonati dal titolo Uomini in bilico (2006). Seguono  il romanzo fantasy Il Sigillo del Vento (Asengard, 2007), il racconto fantasy Il serpen­te piumato (Runde Taarn, 2008), il ro­manzo fantasy Il Sigillo della Terra (Asengard, 2009), il terzo e ultimo capitolo della saga fantasy, Il Sigillo del Fuoco (YouCanPrint, 2012) e il ro­manzo horror London Blooding (Tribuks). Per Dunwich Edizioni è già uscito il romanzo steampunk Codex Gilgamesh, il cui seguito è previsto nel 2015.
Il suo blog si trova all’indirizzo:  http://ubertoceretoli.blogspot.com

UN ASSAGGIO

Chimera gridò con le tre teste e, dalla parte opposta dell’arena, Birgus prese a cozzare contro le porte chiuse dell’enorme cella, bramando lo scontro.
Quando i portoni cigolarono sui cardini, il bestione decapode irruppe nell’arena accolto da un misto di fischi e grida di incitazione. L’enorme granchio mandò un pigolio acuto e fastidioso che strappò gli applausi di una porzione della Curva Maxima. Il decapode mosse le gambe sottili e si spostò di lato; con le sproporzionate chele tracciò dei segni sul brecciolino, indicando il punto dove l’avversario sarebbe caduto.
«Birgus sei solo un ragno troppo cresciuto. Vai a nasconderti!» gridò Lavinia.
«Granchio, non ragno», precisò Adamo ridendo. «E poi la sua mutazione non riguarda le dimensioni ma soprattutto l’intelligenza. Così dicono.»





Anteprima: L'Erede della Luce (I Rami del Tempo Vol. 2) di Luca Rossi


Autore: Luca Rossi
Titolo: L'Erede della Luce (I Rami del Tempo Vol. 2)
Formato: Formato Kindle
Dimensioni file: 783 KB
Lunghezza stampa: 166
Link acquisto Amazon
Dopo essere tornata indietro nel tempo per salvare l’isola di Turios e ricucire il tessuto temporale, Lil, in fin di vita, viene curata nell’antico villaggio dei suoi avi, la cui ribellione scatena la pesante rappresaglia dell’esercito reale. Rimasta sola e separata dalla sacerdotessa Miril, sua guida e compagna, si trova di fronte a una scelta impossibile: rinunciare alla propria vita e a quella di tutti gli abitanti del suo mondo salvando i rivoltosi o assistere impassibile al loro sterminio. 
Intanto Miril è tenuta prigioniera nel Palazzo Reale dei nemici, dove tutti i suoi poteri sono inefficaci contro una magia ben più antica e potente della sua, e dove, per riguadagnarsi la libertà, dovrà superare una serie di prove mortali nelle quali il pericolo maggiore è rappresentato da se stessa. 
Nel futuro, la bellissima regicida Milia attende mestamente la sua esecuzione nel regno stravolto dai cambiamenti della regina Aleia, capace in poco tempo di ridare lustro e importanza al trono e conquistare il popolo. La nuova Isk, però, è minacciata dagli sconvolgimenti messi in moto dal mago Aldin, tanto da costringere la sovrana a guidare una pericolosa spedizione nel passato. 
Le modifiche temporali scatenano tuttavia degli effetti sempre diversi, portando Lil a spingersi ben oltre il limite nell’utilizzo dei suoi poteri magici, al punto da abusarne e attirare persino l’attenzione di chi detiene il potere assoluto sull’evoluzione dei pianeti. Nel nucleo centrale del governo della Federazione dei Mondi, il Presidente Molov non perde tempo a decretare la più grave delle punizioni per chi si è reso colpevole dell’uso di un potere che si credeva scomparso da millenni. 

Questo romanzo è il secondo volume della serie "I Rami del Tempo", disponibile su Amazon Kindle.

Rassegna stampa 
"Le scene sono così vivide che è quasi possibile toccarle, gli odori si respirano e le sensazioni si provano sulla pelle. Ci si sente protagonisti al pari delle sue eroine. Miril e Lil avranno a che fare con maghi astuti e crudeli, incantesimi, riti antichi e prove fisiche durissime. 
In alcuni frangenti ci si ritrova a trattenere il fiato insieme a loro, in altri a soffrire, in altri ancora a gioire per le loro fuggevoli occasioni di intimità. La passione tra Miril e Lil è appena accennata, ma non per questo regala meno emozioni. Il loro è un amore puro e delicato, dolcissimo. 
In una girandola di sequenze, a volte cruente altre avventurose, gli eventi si dipanano a meraviglia e il connubio che caratterizza l’opera, magia e fantascienza, diventa godibilissimo. 

L’ultima scena di questo secondo libro della Saga del Regno di Isk è sbalorditiva." - Sogni di Marzapane

martedì 16 dicembre 2014

Recensione: Cronache infernali di Alexia Bianchini


Titolo: Cronache Infernali
Autore: Alexia Bianchini
Editore: Dunwich Edizioni
Pagine 146
Euro 2,99 (ebook); 9,90 (cartaceo)
Uscita 12 Novembre (ebook); 12 Dicembre (cartaceo)
Link AMAZON
Vi è un mondo celato ai nostri occhi, fatto di spiriti e anime erranti. Non è del Regno dei Cieli che stiamo parlando, ma dell’antro in cui demoni e peccatori dimorano dalla notte dei tempi. Siamo certi che solo i corrotti ne siano designati? E quale sorte spetta a coloro che finiscono fra le fiamme dell’Inferno? 
Demoni, principi maledetti, cacciatori. Tradimenti e passioni si intrecciano fra le pagine di questa storia, tra Terra e Inferi. Nel Bene c’è sempre un po’ di Male, e nel Male è possibile trovare un po’ di Bene? 
A voi l’ardua sentenza.
Cari lettori,
vi presento la recensione di un libro che ha da subito attirato la mia attenzione. Non avevo dubbi che i libri di casa Dunwich fossero ben scritti e originali, ne è ulteriore conferma il romanzo di Alexia Bianchini.
Devo essere sincera, non avevo mai letto nulla di Alexia, nonostante fosse tra i miei contatti da tempo. Sapevo del suo talento, ma non so per quale ragione a me oscura, non mi sono mai soffermata sui suoi scritti.
Alla fine, io e lei giochiamo nella stessa squadra, se così possiamo dire. Ho pensato che sarebbe stato giusto leggere il libro di una collega e recensirlo, come ho fatto con alcuni libri Dunwich.
Ebbene, ho fatto la scelta giusta!
Alexia Bianchini si è rivelata una bellissima scoperta.
Il romanzo è accattivante e originale. Ci offre una visione dell'Inferno, del tutto diversa da quella che siamo avvezzi a concepire e con essa, anche la visione di Lucifero.
"Cronache Infernali" è il resoconto della battaglia di Matyamavra, la spietata Divoratrice di Demoni.
La cacciatrice ha il compito di catturare i demoni che eludono le leggi degli Inferi e di consegnarli a Belzebù, il quale li punisce nei modi più sadici e crudeli. Il metodo con cui Matya li cattura, lascia davvero senza fiato, o meglio, è la descrizione di Alexia che sortisce questo effetto. La cacciatrice si presenta alle sue vittime sotto mentite spoglie e proprio nell'istante in cui esse sono più vulnerabili, si rivela e spalanca le fauci, tanto da riuscire a divorare il malcapitato.
Matyamavra è l'amante di Belzebù e usa la seduzione per ingannarlo e fargli credere di essere sua complice e alleata. Invece, trama contro di lui e si lascia sedurre da uno dei suoi figli, Lux.
La nostra eroina è mossa dalla vendetta e dalla sete di giustizia. Negli inferi non arrivano più solo le anime dei peccatori e dei dannati, ma anche quelle pure. Perchè? Matya vuole scoprirlo e non si fermerà davanti a nulla.
Ho trovato il personaggio di Matyamavra ben delineato e con una forte caratterizzazione. É una guerriera, divora i demoni, eppure è una donna, che ha a cuore Kalinger e le anime degli umani.
Ho amato tantissimo le descrizioni ambientali. A tratti mi è sembrato di vederlo il suo inferno e di sentirne le fiamme sulla pelle, così come il buio spettrale della notte che incombe sui cimiteri e tra i vicoli.
Apprezzatissime anche le descrizioni dei personaggi. Orribili, deformi, eppure bellissimi. Saper scrivere è rendere bello, il brutto. E Alexia ci riesce alla perfezione.
Non nascondo di essere rimasta di stucco davanti ad alcune scene, per la brutalità con cui si sono svolte. Ma si sa, non ci sono santi tra i demoni.
Lo stile è impeccabile, curato, ricercato. La narrazione scorre fluida, benchè ci siano numerosi cambi di personaggi e a volte si può correre il rischio di fare confusione. Ma è uno smarrimento del tutto passeggero.
Il libro di Alexia è denso, corposo. Vi dirò la verità, non è per tutti, ma per chi sa davvero apprezzare i libri ben scritti, le trame fitte e le vicende che spezzano il fiato.
Nonostante questo, mi sento di consigliarlo a tutti, anche ai neofiti del genere gotico e horror. Troverete in questo libro numerosi spunti. 
Sono certa rimarrete ammaliati dalla scrittura di questa autrice. 




Recensione/Presentazione REBIRTH - I TREDICI GIORNI.

lunedì 15 dicembre 2014

Anteprima: UNA CASA DI ACQUA E CENERE di Kalyan Ray

una saga familiare indimenticabile,
uno strepitoso romanzo d’esordio dal respiro epico

Kalyan Ray

UNA CASA DI ACQUA E CENERE


titolo originale: No Country
traduzione: Francesca Toticchi
pagine: 580 - prezzo: € 18,00

In libreria: 12 gennaio 2015

Questo romanzo inizia con un delitto compiuto oggi, negli Stati Uniti. Crudele e misterioso come tutti i delitti. Anzi forse ancora di più. Chi poteva desiderare la morte dei Mitra, anziani e pacifici coniugi di origine indiana? E come mai l’assassino ha deciso di pugnalarli nel sonno, mentre dormivano abbracciati?
A questo punto, ci aspetteremmo di leggere d'indagini, di prove, d'indiziati. Invece no. Voltando pagina, ci ritroviamo catapultati indietro nel tempo, nel 1848, e lontano, in Irlanda.
Perché la morte dei coniugi Mitra ha le sue origini lì, in quel Paese devastato dalla carestia, da cui fuggono due amici: il primo, Pàdraig, per uno scherzo del destino si ritrova su una nave diretta in India. L’altro, Brendan, s’imbarca verso l’America, convinto che il sogno di una vita migliore possa diventare realtà.
La storia di entrambi – e quella dei loro figli, e poi dei loro nipoti… – sarà ricca di tutte le sfumature dell’avventura umana: incontri, passioni, tragedie, avventure, amori e tradimenti tracceranno un arabesco colorato e imprevedibile, che si dipanerà lungo il filo della Storia e del mondo intero. Ma sarà soltanto ai nostri giorni che i due fili si salderanno in un nodo di sangue…

Perché noi tutti siamo come case, piene di ricordi e di emozioni.
Perché noi tutti siamo come case d’acqua, in perenne movimento, talvolta limpide, talvolta oscure.
Perché noi tutti siamo come case d’acqua e cenere: la cenere del passato, di chi ci ha preceduto, di chi ha amato e odiato prima di noi. Lasciandoci in eredità futuro.
Dopo aver compiuto gli studi tra l’India e gli Stati Uniti, Kalyan Ray è oggi considerato uno dei migliori traduttori di poesia indiana contemporanea. Grazie alla sua raffinatezza espressiva e a una straordinaria profondità di ricerca linguistica, le università di tutto il mondo lo invitano per tenere conferenze e seminari. È sposato con Aparna Sen, celebre attrice e regista indiana.
Una casa di acqua e cenere è il suo romanzo d’esordio in Italia.


IN CORSO DI TRADUZIONE IN TUTTO IL MONDO


«Una casa di acqua e cenere è un romanzo straordinario.
Se dovessimo raccomandare un libro per quest’anno, sarebbe di certo questo.»
Library Journal

«Molti si sarebbero persi a cospetto di un’opera così ambiziosa,
ma Kalyan Ray è riuscito egregiamente nell’impresa.
E noi, come lettori, non possiamo che essergliene grati.»
Publishers Weekly

«Un romanzo avvincente in cui Kalyan Ray intreccia con rara maestria
i fili della narrazione attraverso molteplici punti di vista,
conducendoci verso un finale meraviglioso.»
Kirkus Reviews



Uscite del 15 Dicembre

"Codice cinque" di J.D. Robb 
15 DICEMBRE EBOOK - GENNAIO CARTACEO
New York, 2058. Eve Dallas, tenente del dipartimento di polizia e sicurezza, si trova ad affrontare un caso scottante. Una prostituta d’alto bordo, Sharon DeBlass, nipote di un senatore ultraconservatore, viene brutalmente uccisa all’interno di un elegante palazzo. Il delitto è accompagnato da un biglietto inquietante e minaccioso: “Una di sei.” L’arma che ha ucciso la donna è una Smith & Wesson, un vero pezzo d’antiquariato che può appartenere solo a un facoltoso collezionista. Decisa, coraggiosa, sprezzante, Eve arriverà presto a una lista d’indiziati, in cui il sospettato numero uno è il proprietario di una collezione di armi antiche nonché del palazzo in cui la vittima è stata uccisa, il miliardario irlandese Roarke. Un uomo ironico, sexy, brillante, che sembra non avere passato, capace di far breccia anche nel cuore ormai indurito di Eve. Proprio lei, che ha sempre potuto contare su un infallibile intuito, ora si trova a fare i conti con qualcosa di altrettanto istintivo, ma decisamente destabilizzante.
Un’indagine serrata, una detective determinata, un sospettato affascinante ed enigmatico. La strada verso la verità nasconde la più pericolosa delle insidie: l’attrazione.

“Come un Law & Order ambientato nel futuro.” Entertainment Weekly

“I romanzi di J.D. Robb sono un piacere irrinunciabile.” Harlan Coben

“Suspense, crime futuristico e romance miscelati alla perfezione. Coinvolgente.” Publishers Weekly

“Un romanzo da consigliare a chi ama i personaggi forti, le storie di passione e il mistero. Codice cinque è il primo atto di una serie che vi conquisterà per sempre.” L.A. Times

Pagine  298
Euro 4,99 Ebook

Serie "In Death" : 
1- Codice cinque
2- Doppio delitto (nuova edizione di prossima uscita)
3- Il fascino dell'inganno (nuova edizione di prossima uscita)
4- Soltanto un sorriso (nuova edizione di prossima uscita)

"Ghiaccio nero" di Anne Stuart 

15 DICEMBRE EBOOK - GENNAIO CARTACEO
Chloe Underwood è un’americana a Parigi che vive di paga in paga traducendo libri per bambini, ma darebbe qualsiasi cosa per un briciolo di eccitazione e passione... e magari anche qualche brivido. Così, quando le offrono di fare da interprete per un gruppo di uomini d’affari in un castello sperduto nella campagna francese, accetta sperando di smuovere un po’ le acque. Ma all’improvviso e per puro caso scopre più di quanto avrebbe dovuto: gli imprenditori che l’hanno assunta non sono quello che sembrano, e lei si ritrova a essere una testimone scomoda e da eliminare. Prima che possa rendersi davvero conto del pericolo in cui è incappata, uno di loro, il misterioso Bastien Toussaint, la trascina via, e per Chloe ha inizio una fuga con l’uomo più tenebroso e seducente che abbia mai conosciuto. Ma quali sono le intenzioni di Bastien? E Chloe vivrà abbastanza a lungo per scoprirle?

“La brillante caratterizzazione dei personaggi e un ambiente cupo al punto giusto infiammano questa storia d’amore dark.” Publisher’s Weekly

“Anne Stuart è magistrale nel creare un’atmosfera da brivido con un tocco moderno.” Library Journal

Pagine  245
Euro 4,99 Ebook

"Il desiderio della notte" di Lara Adrian 
15 DICEMBRE EBOOK - GENNAIO CARTACEO
Cosa potrebbero mai avere in comune il gelido Nathan, potente vampiro di Prima Generazione, guerriero dell’Ordine ed ex assassino spietato, e la dolce ed elegante Jordana, Compagna della Stirpe e figlia adottiva di uno degli esponenti più in vista dell’alta società di Boston?
Molto più di quanto si possa pensare... Ma un oscuro pericolo sta per travolgerli.
In parte umani e in parte creature ultraterrene, i vampiri della Stirpe vivono in segreto sulla Terra da migliaia di anni grazie all’attività dei guerrieri dell’Ordine. Ma ora un misterioso popolo di immortali minaccia di portare tutto allo scoperto. Spetta ancora una volta all’Ordine agire, anche se il compito è arduo, e i guerrieri si dovranno confrontare con i propri demoni e con le paure più profonde. Coinvolti in quella che potrebbe rivelarsi una guerra mortale, Jordana e Nathan lotteranno con tutte le forze, perché in gioco c’è molto più dei loro tormentati sentimenti.

Un nuovo e sorprendente romanzo della serie di La Stirpe di Mezzanotte, dove avventura, romanticismo e sensualità si uniscono in un mix perfetto e decisamente intrigante.

Pagine  298
Euro 4,99 Ebook

Saga "La stirpe di mezzanotte":
1- Il bacio di mezzanotte
2- Il bacio cremisi
3- Il bacio perduto
4- Il bacio del risveglio
5- Il bacio svelato
6- Il bacio eterno
7- Il bacio oscuro
8- Il bacio di fuoco
9- Il bacio immortale
10- Il bacio ribelle
11- Il bacio rivale
12- Il desiderio della notte


"Beautiful Player" di Christina Lauren 
15 DICEMBRE EBOOK - GENNAIO CARTACEO
Hanna Bergstrom si è da poco trasferita a New York, dove ha intrapreso una promettente carriera da ricercatrice alla Columbia University. Ha ventiquattro anni e trascorre le giornate rinchiusa in laboratorio. Ma quando persino suo fratello Jensen, da sempre iperprotettivo, le fa notare che sta trascurando la sua vita sociale, capisce che è ora di uscire, farsi degli amici, iniziare a frequentare qualcuno. E chi può trasformarla nella sensuale sirena che ogni uomo desidera se non il bellissimo migliore amico di Jensen, Will Sumner, imprenditore senza scrupoli e playboy senza remore?
Will è abituato a rischiare, ma su questa nuova sfida ha seri dubbi... Finché una notte l’innocente universitaria non lo tenta nel suo letto, insegnandogli un paio di cosette sulle donne che non dimenticherà più. Adesso che Hanna ha scoperto il potere del proprio sex appeal, sta a Will convincerla che è lui il solo uomo di cui ha bisogno...

Dopo il grande successo di Beautiful Bastard e Beautiful Stranger, in vetta nelle classifiche ebook, torna un nuovo emozionante romanzo dove l’amore non conosce limiti...

“Solo quattro piccole parole: ho adorato questo libro!” BJ’s Book Blog

“Ogni nuovo protagonista maschile introdotto in questa serie è da far perdere la testa. Will Sumner non fa eccezione.” Fiction and Fashion Book Blog

“Questa serie va di bene in meglio!” Autumn Review

Pagine 300
Euro 4,99

Serie "Beautiful Bastard": 
1- Beautiful Bastard
1.5- Beautiful Bitch
2- Beautiful Stranger
2.5- Beautiful Bombshell
3- Beautiful Player
3.5- Beautiful Beginning (Inedito in Italia)

"Predestined" di Christabel Greenwood 
15 DICEMBRE
Matt ha soli sedici anni ed è in guerra. La sua giornaliera battaglia è contro il buco nero, l’acerrimo nemico, la depressione. Allevia il suo prorompente malessere infliggendosi tagli sui polsi con le sue armi salvifiche. È solo al mondo. La madre è morta recentemente e il padre affoga il dolore nell’alcool. Matt ha un solo amico, Ted, con cui scambia poche parole. Trascorre i pomeriggi chiuso nel suo rifugio a leggere Baudelaire e scrivere poesie per Hilary, la ragazza di cui è innamorato. Matt pensa spesso alla morte e al suicidio, e compie questo gesto disperato quando alla festa di Hilary scopre che lei ha un ragazzo.
Matt riesce a sopravvivere al tentato suicidio, merito di Lily, una misteriosa ragazza che l’ha portato in salvo. Nello stesso giorno in cui ritorna a scuola dopo il ricovero in ospedale, arriva una nuova studentessa dalle fattezze angeliche, lunghi capelli color lavanda e occhi acquamarina: Lily. Tra i due ragazzi nasce subito una dolce intesa, sebbene Matt sia bloccato dalla sua timidezza e mancata autostima. Ma con i giorni, il ragazzo riesce a lasciarsi andare e a consegnare le chiavi del suo cuore alla dolce ragazza. Però, quando tutto sembra andare per il verso giusto, una brutta notizia turba la loro felicità. Secondo un ancestrale presagio, Lily e Matt, se continueranno a stare insieme, moriranno. Perché loro sono i “predestinati”, come in passato lo furono Piramo e Tisbe, Orfeo ed Euridice, Didone ed Enea, Romeo e Giulietta, e così via. Amore li ha uniti e Morte li dovrà prima o poi separare.

Pagine 250
Euro 3,99 Ebook

domenica 14 dicembre 2014

Quinta tappa del blog tour: Parigi, amore e altri disastri"

Carissimi lettori,
oggi vi presento la quinta tappa del blog tour di un libro che mi ha davvero incuriosito: Parigi, amore e altri disastri.

Titolo: Parigi, amore e altri disastri
Autore: Marta Savarino
Editore: Genesis Publishing
Collana: Romance
Genere: Contemporaneo
Prezzo: 3.99 €
Pagine: 150
Pubblicato il: 18/11/2014
Link acquisti AMAZON
Nadia ha trent’anni, un lavoro impegnativo ma che le piace, una famiglia che le vuole bene e un problema: è innamorata del suo capo dal primo momento in cui l’ha visto e che ha respirato il suo profumo.
Un giorno, però, decide di dare le dimissioni e allontanarsi da lui, Andrea. Ha già la lettera di licenziamento in mano pronta a essere consegnata quando l’uomo la sorprende invitandola a cena. Nadia accetta e finiscono con il passare la notte insieme. Quando al mattino si risvegliano nello stesso letto, Andrea la illude facendole credere di essere interessato ad avere una relazione con lei e le fa delle promesse che sa di non poter mantenere. Le dà un appuntamento a cui non si presenta e a questo punto Nadia, infuriata e sconvolta, dà davvero le dimissioni e lascia Torino per fuggire a Parigi dagli zii, dove è decisa a ricominciare una nuova vita lontana dal passato che l’ha ferita e, soprattutto, lontana da Andrea.
Per uno strano scherzo del destino però i due si incontreranno proprio a Parigi.
Andrea, nel rivedere Nadia, capisce di aver sbagliato ad abbandonarla in quel modo e farà di tutto per riconquistarne la fiducia ma soprattutto il cuore, anche se non sarà un’impresa facile: Nadia è paranoica, a volte folle, cinica, sarcastica e con un cervello che proprio non vuole saperne di spegnersi un secondo. Tuttavia, Nadia ha ancora il cuore a pezzi e superare la diffidenza nei confronti di Andrea sarà tutt’altro che facile!


Regole per partecipare

Diventare lettori fissi dei blog partecipanti;
Commentare almeno tre tappe su cinque
Premio e vincitore
Il premio messo in palio per il Tour è una copia ebook gratuita del romanzo “Parigi, amore e altri disastri”.
Il vincitore verrà estratto a sorte con un sito RANDOM fra i partecipanti che hanno rispettato tutte le regole. Il risultato sarà pubblicato sul blog della Casa Editrice: “Writing with Genesis Publishing”, il giorno successivo al termine dell’evento.

Estratto
Tra una chiacchiera e una mia silenziosa sega mentale, la cena si conclude. Prendiamo un caffè, pessimo come solo a Parigi si può trovare ma ormai ho fatto l’abitudine a buttar giù intrugli simili. Pierre paga, era ovvio, e usciamo. Mi propone di fare quattro passi, la serata è fredda ma passeggiare mi farà bene. Quantomeno potrò schiarirmi le idee. L’Arneis da questa sera è ufficialmente eletto come miglior amico del mese di marzo…
Siamo sull’Île Saint-Louis, nel bel mezzo della Senna, uno dei posti più caratteristici, tranquilli e romantici di Parigi. La cattedrale di Notre-Dame è a poca distanza da qui, sull’isola più grande e più famosa, l’Île de la Cité. Location perfetta per uno di quei film d’amore che mi piacevano tanto. Negli ultimi mesi ho cambiato decisamente genere, bisogna ammetterlo. Basta storie d’amore a lieto fine, basta grandi passioni dove alla fine i sentimenti trionfano sempre. Da sei mesi a questa parte guardo solo film d’azione o dei supereroi… Meglio Tony Stark e L’incredibile Hulk rispetto alle trasposizioni cinematografiche dei romanzi di Rosamunde Pilcher che tanto amavo, dopotutto!
Rido, forse ho bevuto un po’ troppo. L’aria fredda dovrebbe aiutarmi a schiarire le idee anche se sento di avere un casino in testa in questo momento. Pierre passeggia al mio fianco, è silenzioso. Deve aver parlato troppo durante la cena e gli si deve essere seccata la lingua. Riesco a sentire il rumore della Senna che scorre poco distante da dove ci troviamo. È così piacevole, familiare, rassicurante. Peccato per l’odore di marcio che ogni tanto arriva alle narici, come in questo momento… Storco il naso, dannato fiume puzzolente! Beh, meglio così forse, l’atmosfera si sta facendo pericolosamente romantica.
Invece no… il cattivo odore non è un deterrente abbastanza forte per lui perché mi si avvicina, spalla a spalla e mi prende la mano.
«Hai freddo?», mi chiede.
Secondo te? Siamo in riva a un fiume, arriva aria gelida da tutte le parti, ho gli spifferi pure tra le mutande e potrei forse aver caldo?
«No, sto bene», mento spudoratamente.
«Hai il naso rosso…», mi fa notare e mi osserva con un sorriso così dolce… Oh Signore, aiutami a non maltrattarlo, è così carino e io vorrei rispondergli male. Cos’ho di sbagliato? Che malattia ho?
«Ah sì?», non dico altro e affondo il viso nella sciarpa di lana. Voglio sparire.
Si ferma e mi trattiene. È davanti a me, è alto e non alzo il viso per guardarlo in faccia. Ho paura di cosa potrei leggere nei suoi occhi.
Scosta la sciarpa dal mio viso e mi accarezza una guancia gelata. Le sue dita mi sembrano bollenti. Mi solleva il mento e… ecco ci siamo, mi bacia. Pierre mi sta baciando. Cielo, mi ricordo ancora come si fa? Mi sembra di essere una quattordicenne al suo primo bacio… Sono impacciata, tengo le labbra chiuse, come posso pretendere di sbloccarmi se me ne sto immobile come una statua?
Pierre si allontana da me, mi guarda in viso e mi costringe a guardarlo negli occhi. Sembra preoccupato…
«Cosa c’è, Nadia? Non volevi? Scusami…», mi dice. Sembra un cane bastonato, mi fa pena. È davvero un ragazzo tanto tenero. Perché io sono così stronza? Ecco cosa sono diventata: stronza.
«No, Pierre… No…», devo fare qualcosa.
Voglio dimenticare Andrea e non posso farlo senza qualcuno che me lo cancelli dalla mente e dal cuore. Maledetto lui e stupida me. Pierre è l’uomo giusto, deve esserlo. Devo farmi furba, subito!
Questa volta sono io ad avvicinarmi, mi sollevo sulle punte dei piedi e gli sfioro le labbra con le mie. So baciare, non ho quattordici anni… Le labbra di Pierre sono morbide, le socchiude e gliele sfioro con la lingua. Lo interpreta come un invito a continuare e il bacio da timido diventa passionale, audace, intenso.

CURIOSITÀ: “Île Saint Louis”

Ile Saint Louis è la più piccola tra le due isole naturali situate al centro di Parigi ed è famosa per la presenza di numerosi e suggestivi edifici costruiti nel Settecento e l’omonima chiesa di Saint-Louis-en-l'Île. Questo è il luogo ideale per passeggiare tra le strade parigine e respirare la storia dei settecento, ammirando le opere architettoniche di Louis Le Vau, come l’Hotel Lamber e l’Hotel de Lauzun o degustare prelibati sorbetti nella gelateria Berthillon, considerata una delle migliori della città. 
La Chiesa di Saint-Louis-en-l'Île, terminata nel 1726, è riconoscibile grazie ad un orologio in ferro e guglie traforate, un interno ricco tra cui spiccano dipinti in legno raffiguranti episodi della vita di Cristo e statue della Madonna con il Bambino e della Patrona di Parigi, Santa Genoveffa.
Ile Saint Louis è posta accanto alla ben più rinomata Ile de la Cité in cui si rinvengono i monumenti più importanti della capitale francese, dista pochi minuti dalla Cattedrale di Notre Dame.