martedì 4 novembre 2014

Uscite del 4 novembre 2014

"Il confessore" di Jo Nesbo 

4 NOVEMBRE
Il mondo di Sonny Lofthus è crollato il giorno in cui, tornando a casa, ha trovato il padre, un poliziotto, morto suicida. Ha cominciato a drogarsi. Ora non ha neanche trent’anni ed è in prigione da dodici per duplice omicidio. Eppure c’è qualcosa in lui che ispira fiducia, perché nel carcere di massima sicurezza di Staten i compagni lo considerano una specie di confessore; gli raccontano le loro storie. La sua esistenza è ormai tutta lì, non ha più sogni né un’idea del futuro. Finché un detenuto gli rivela che in realtà suo padre è stato ucciso. In quel preciso istante Sonny riscopre una ragione per vivere e riacquistare la libertà: ha deciso di punire i colpevoli, uno alla volta.

Pagine 400
Euro 21,00

"Il grande romanzo americano" di Philip Roth 

4 NOVEMBRE
Battitori con un braccio solo, ricevitori nani, difensori ubriachi in prima base, ex galeotti che non hanno mai imparato le regole: i Mundys di Port Rapper sono la peggior squadra di baseball nella storia dei tre campionati USA. Militano nella Patriot League, spazzata via dal governo dopo il campionato del 1944, l'ultimo prima della definitiva chiusura per sospette attività comuniste. "Word" Smith, però, non ci sta. A trent'anni di distanza da quella controversa stagione, deciderà di mettere la sua penna al servizio della verità, cominciando proprio dalla tragicomica epopea dei Mundys e del loro sovversivo allenatore, un cittadino babilonese-americano di nome Gil Gamesh, famigerato ex-giocatore divenuto celebre nell'ambiente sportivo per aver deliberatamente ucciso un arbitro con un tiro. Una scatenata satira del ventesimo secolo americano, tra maldestri freak, improbabili eroi, patriottismo, sport, agenti segreti e paranoia.

Pagine 420
Euro 21,00

"Io e Billy" di Louise Booth 

4 NOVEMBRE
“SÌ, BILLY SARÀ IL MIO MIGLIORE AMICO” DISSE FRASER. ERANO LE PAROLE DI UN BAMBINO E NESSUNO POTEVA IMMAGINARE QUANTO SI SAREBBERO RIVELATE PROFONDE
Fraser è un bambino autistico di tre anni, spesso preda di scatti di rabbia, di accessi di pianto. Un giorno la sua mamma accoglie in casa un gatto trovatello che un’associazione che protegge gli  animali abbandonati le ha proposto. Il gatto al principio si comporta quasi come una creatura selvatica, ribelle e imprevedibile. Forse proprio per questa sua carica dirompente e per la sua capacità di creare un autentico scompiglio nella casa di Balmoral, dove Louise vive con i suoi bambini perché il marito lavora alla manutenzione della tenuta reale, il gatto Billy cattura l’attenzione di Fraser e riesce a stimolare in lui l’autocontrollo e soprattutto il desiderio di comunicare e di manifestare i propri sentimenti. Quello di Fraser e di Billy non è il primo esempio, e non sarà nemmeno l’ultimo, di come la compagnia degli animali possa aiutare i bambini a ricomporre la loro affettività e a trovare autonomamente  un equilibrio che non essendo imposto dagli adulti viene sperimentato come una conquista personale. Louise racconta la storia del suo piccolo e del gattino lasciando trapelare la gioia che ha provato nell’assistere viavia all’avverarsi di un miracolo. Nessun episodio comico o commovente è tralasciato e il lettore impara a godere di questo immenso sollievo insieme con l’autrice.

Pagine 266
Euro 15,90

"Timido" di John Inman 

4 NOVEMBRE
Trovare l’uomo giusto è già abbastanza difficile. Gettate nel calderone anche un chihuahua incontinente, un amore non corrisposto, un caso piuttosto grave di ansia sociale, un padre in fin di vita, un cinghiale carnivoro, e diventa quasi impossibile. Tuttavia, le vie del Signore sono infinite, e quando Tom Morgan, un mite bancario affetto da una timidezza debilitante, incontra Frank Wells, appena arrivato dalla sua fattoria in Indiana e ancora più timido di lui, la scintilla scocca all’istante. 

Ma proprio quando la storia tra i due sembra decollare alla grande, Frank è costretto a tornare a casa per assistere il padre malato di cancro e occuparsi della fattoria. Tom lo segue e tutt’a un tratto si ritrova a dar da mangiare ai maiali, a mungere le mucche e a chiedersi che fine abbia fatto la sua tranquilla vita cittadina. E tutti quei polli? Tom detesta i polli. 

Tuttavia, con l’aiuto di Frank, Tom stringe i denti e va avanti. Incredibile quello che due ragazzi innamorati riescono a fare quando sono pazzi l’uno dell’altro! Neanche novecento polli possono qualcosa contro il vero amore.

Pagine 289
Euro 5,25 (Dollari 6,99)
Copertina: Paul Richmond
Traduttore: 
Claudia Milani

"Il sonno del diavolo" di John Verdon 
4 NOVEMBRE
Dave Gurney, detective del NYPD in pensione, non rinuncia di tanto in tanto a interessarsi a qualche caso. Specie se a chiederglielo è una vecchia amica, Connie Clark, la giornalista che ha fatto di lui un eroe della città. Ora Gurney può ricambiare il favore: la figlia di Connie, Kim, conduce un nuovo programma tv, "Orfani del delitto", dedicato ai parenti delle vittime di omicidi irrisolti. Gurney si trova così a rivangare un caso di dieci anni prima, quello del serial killer "il Buon Pastore". Segni particolari: le sue vittime guidavano una Mercedes nera; ha usato un fucile da caccia; sui loro corpi ha lasciato animali di peluche. Movente dichiarato: punire i ricchi, perché corrotti. Gurney scoprirà presto che nessuno vuole riaprire il caso. E, quando arrivano le prime minacce, capirà che è il momento di indagare da solo. Come ha sempre fatto.

Pagine 504
Euro 14,90

"Noi due sotto la neve" di Melissa McClone 
4 NOVEMBRE
Non tutti credono all'amore a prima vista. Come definire, allora, quella strana sensazione che prende la bocca dello stomaco quando due sguardi si incrociano e non si lasciano più?
Ecco, ci mancava anche questa! Grace Wilcox è sull'orlo di una crisi di nervi che, ovviamente, non può farsi venire, dato che non è da sola ma con suo figlio. La loro auto ha appena sbandato ed è andata a finire dritta in un banco di neve. Fortuna che non si sono fatti niente, ma hanno bisogno di un posto dove ripararsi e passare la notte.
Chi è che bussa a quell'ora? E soprattutto con quel tempo? Bill Paulson non crede a ciò che gli si para davanti! Una donna bellissima, nonostante abbia il viso stravolto dalla fatica, e un bambino. Ehi, io sono allergico ai quadretti familiari! Ma non posso lasciarli sulla porta. Domani mattina devono sloggiare. Bill, però, calma i tuoi bollenti spiriti.

Euro 3,20
Harmony Jolly - n. 2580

"Un duca ai miei piedi" di Fiona Harper 
4 NOVEMBRE
Tre sorelle scoprono come la magia del Natale non sia solo una favola per bambini, ma una dolce realtà per tutti.
Essere qui è il sogno di ogni ricercatore! Faith McKinnon ancora non ci crede: ha appena varcato la soglia di uno dei castelli più prestigiosi e antichi di tutto il Kent e non come visitatrice ma come studiosa, chiamata a svolgere un compito di massima importanza. Il vecchio duca di Huntington le ha affidato l'incarico di decifrare un messaggio misterioso scoperto dietro una preziosa vetrata. Faith è al settimo cielo e non vede l'ora di cominciare. Unico neo è la diffidenza del nipote del duca, Marcus, che non approva questo voler rivangare un passato che potrebbe portare altre sofferenze nella sua famiglia. Ma il giovane ha già un piano per distrarre la dolce ricercatrice. Per lui sarà un vero piacere.
Miniserie "Le sorelle McKinnon" - Vol 1/3

Euro 3,20
Harmony Jolly - n. 2579

"A lezione dal principe" di Christine Rimmer 
4 NOVEMBRE
Una famiglia reale, un principato da favola, un meraviglioso lieto fine... La casa regnante dei Bravo vi dà il benvenuto.
Ho bisogno di lui! Lucy Cordell non ha dubbi, l'uomo che le serve è il principe Damien, noto playboy. Lei, in fatto di esperienze sentimentali e non solo, ha la media dello zero assoluto, e ora c'è quell'adorabile di Brandon... Non può perdere anche questa occasione e il principe deve aiutarla.
Cosa?! Damien crede di non aver sentito bene! Lui dovrebbe iniziare alle gioie dell'amore Lucy! Ma lei è un'amica, quasi una sorella, la ragazza della porta accanto, che al massimo porti a mangiare una pizza o a un cinema, certamente non a... Okay, basta così. La richiesta di Lucy ha una sola risposta: NO. Ma perché lei continua a insistere? Ma sì, Damien, buttati, la cosa potrebbe essere divertente.
Miniserie "La casata dei Bravo" - Vol. 6/6

Euro 3,20
Harmony Jolly - n. 2581

"Attrazione al primo sguardo" di Rebecca Winters 
4 NOVEMBRE

Tre donne, un patto stipulato in passato, la voglia di ritrovarsi per raccontare se stesse. E l'amore? È sempre dietro l'angolo. Le ragazze del Pan di zen-zero non potrebbero starne senza.
Mani sudate, accelerazione del battito cardiaco, sguardo imbambolato, perso nel vuoto... Erano anni che Andrea Fleming non reagiva a quel modo alla vista di un uomo. Ora è bastato posare gli occhi su quel dio appena entrato nel suo negozio per riprovarle tutte in una sola volta. C'è un'unica parola che le riassume: attrazione.
Perché quella donna lo guarda così? Rick Jenner non può non chiederselo: è in quel negozio da una decina di minuti con sua figlia, e sente degli occhi puntati addosso; inoltre ha appena chiesto un'informazione e lei gli risposto con una specie di grugnito. Rick, ti conviene uscire e non voltarti.
Miniserie "Le ragazze del Pan di zenzero" - Vol. 2/3

Euro 3,20
Harmony Jolly - n. 2578


Ieri, invece, è uscito: 
"Il dio del deserto" di Wilbur Smith 
3 NOVEMBRE
«Un appassionante viaggio nel più lontano passato, dove mito e storia si fondono.»
San Francisco Chronicle

«Superlativo.»
The Observer


«Meravigliose descrizioni della vita sulla rive del Nilo.»
Mail on Sunday

«Avventura allo stato puro.»
The Washington Post

«Una tempesta nel deserto non riuscirebbe mai a far girare le pagine più velocemente di Smith!»
Independent On Sunday

«Azione e suspense non stop.»
Daily Express

«Ti fa sentire il sole dell’Egitto, la sabbia del deserto.»
Irish News


Vent’anni dopo Il dio del fiume, il romanzo che ha consacrato Wilbur Smith al successo di scrittore bestseller in Italia, il re dell’avventura torna all’antico Egitto con il romanzo più avvincente, trascinante e appassionante di sempre.

Wilbur Smith è l’autore più venduto in Italia, con 24 milioni di copie.
I suoi romanzi nascono da una profonda conoscenza personale del continente Africano e di molti altri luoghi dove l’autore è vissuto.
È nato nel 1933 nella Rhodesia del Nord (l’attuale Zambia), ma è cresciuto e ha studiato in Sudafrica. Si è dedicato a tempo pieno alla narrativa dal 1964. 
Tutti i suoi romanzi sono basati su attente ricerche e appassionanti esplorazioni condotte in ogni angolo del pianeta. È considerato l’incontrastato “Re dell’avventura”.

Tra i suoi romanzi più letti e celebrati: Il dio del fiumeCome il mareIl settimo papiroLa legge del deserto.


I suoi libri contengono un mix di elementi irresistibili per i lettori: storia e romanzo, sentimenti e adrenalina, qualità letteraria ed energia nella scrittura, e Il Dio del deserto è sicuramente tra le sue prove migliori, con il ritorno di uno straordinario protagonista: Taita il mago, il medico, il poeta, il consigliere intimo del faraone Mamose e poi del figlio, Tamose. Taita, l’uomo che regge nell’ombra le sorti dell’Egitto. Non c’è pace per lui, tanto più ora che ha avuto anche l’arduo compito di occuparsi, come tutore e mentore, delle due vivaci figlie dell’amata regina Lostris. Tehuti e Bakatha, così intelligenti, passionali e così uguali alla madre, di cui Taita è stato amante spirituale e di cui ha raccolto le ultime parole sul letto di morte.
A complicare la non facile situazione si aggiungono gli affari di stato e la minaccia degli Hyksos, che hanno ormai invaso il delta del Nilo, costringendo il faraone a ritirarsi nel sud del paese. Per tentare di scacciarli Taita dovrà chiedere l’appoggio del re di Creta, il potente Minosse. Ma ogni alleanza vuole un pegno in cambio. E il pegno è un sacrificio estremo per Taita.
A malincuore parte su una flotta diretta a Creta, che porta in dono a Minosse due vergini, Tehuti e Bakatha. ma le due giovani, più inclini alle regole del cuore che alla ragion di stato, si innamorano del luogotenente di Taita e di un soldato della flotta e il sacerdote teme che le trattative con Minosse possano saltare.
Tra mille peripezie, avventure e visite a luoghi esotici e pieni di meraviglie, come Babilonia e Sidone, Taita riesce finalmente a sbarcare a Creta. Ma minacce ancora più imponenti incombono sul suo destino…

Pagine -
Euro 19,90