mercoledì 24 settembre 2014

Oggi in libreria

"Tertivs Decimvs - Il tredicesimo apostolo" di Valentina Lippi Bruni 
24 SETTEMBRE
Un romanzo esoterico di grande suspense, il viaggio di un uomo che potrebbe cambiare la storia dell’umanità e aprire le porte del Regno di Dio, ma solo se avrà abbastanza fede…
Roma, Città del Vaticano: AD 1999. L’ossessione per un diario custodito gelosamente per anni ha relegato l'anziano don Orazio ai margini della Chiesa. Ora che lui è morto, il contenuto di quelle pagine ingiallite torna a tormentare i sonni della Curia. Fino a che la stanza segreta viene riaperta e la verità di quell'iscrizione occultata per secoli non può più essere nascosta: solo un uomo potrà accedere al Regno di Dio e salvare il mondo. Ma chi è? E come interpretare quell'iscrizione?
Pietro Alessi è un giovane poliziotto che si è distinto per aver sventato un attacco al Cardinale Turrini. Un giovane da sempre tormentato, in crisi con la famiglia adottiva, con la sua vita e con la fede verso un Dio che fin da piccolo ha dovuto amare. La missione che gli vogliono affidare è a dir poco incredibile: tornare indietro nel tempo e salvare dalla croce il giovane Gesù di Nazareth. Un’impresa che richiede coraggio ma soprattutto fede, un viaggio di sola andata che potrebbe alterare per sempre il corso della storia dell’intera umanità. Sarà davvero lui il prescelto? 

Pagine 235
Euro 4,99
Solo in formato EBOOK.

"Forte e sottile è il mio canto - Storia di una donna obesa" di Domitilla Melloni 
24 SETTEMBRE
Un racconto necessario perché affronta una delle malattie più “scomode” del nostro tempo, entrando nell’abisso di solitudine del malato e sconvolgendo le nostre più comuni convinzioni.
Domitilla Melloni in questa speciale autobiografia racconta la propria storia alternando narrazione e pagine di diario: dalla descrizione della prima infanzia, trascorsa circondata dall’affetto premuroso e spartano dei genitori, anni felici ma non spensierati, perché vissuti all’ombra dei divieti che impongono la mortificazione del corpo, il rigido controllo dell’alimentazione (nella famiglia materna ci sono casi di obesità), alla convinzione di essere grassa e alla goffaggine tipica della prima adolescenza. Mentre il buon rendimento scolastico determina la sua esclusione dal mondo dei coetanei e il rapido avvicinamento a quello degli adulti. Intorno ai venti anni si verificano i primi consistenti aumenti di peso e, sostenuta dall’amore per (e di) Walter, compagno di vita, Domitilla si trova di nuovo costretta ad affrontare il calvario delle diete. Dopo due gravidanze, la costante crescita del peso contribuisce ad aumentare la distanza tra la propria interiorità e un corpo straniero. Sono anni di colpevolizzazioni e umiliazioni trascorsi a combattere una delle convinzioni più radicate nel senso comune: un obeso è obeso perché senza autocontrollo. Grazie all’esperienza della psicoanalisi, Domitilla decide di sottoporsi ad alcuni esami clinici e potrà finalmente dare un nome alla malattia di cui soffre e con questa diagnosi accettare, seppure con difficoltà, i cambiamenti del proprio corpo, impegnandosi a superare il senso di colpa e i pregiudizi sociali che da sempre accompagnano i malati di obesità.

Pagine 208
Euro 12,00
Disponibile in ebook e cartaceo. 

"Il delitto della via Accattapane" di Margherita Capitò 
24 SETTEMBRE
L’esordio del nuovo commissario Sonia Castelbarco, alle prese con un omicidio, un grosso giro di droga e un amore che forse sta sbocciando sullo sfondo della costa toscana più bella. Un giallo di provincia in piena regola.
Per la dottoressa Sonia Castelbarco si prospetta una estate piuttosto impegnativa: è stata infatti chiamata a capo del nuovo commissariato di Donoratico e Castagneto Carducci nella provincia toscana. Milanese di nascita, carina e molto arguta, Sonia accetta l’incarico con l’impegno e il sorriso di sempre. Sarà il cadavere mezzo carbonizzato sulla via Accattapane a mettere in subbuglio la sonnacchiosa provincia e inaugurare le sue indagini. Quando poi un figlio di papà viene arrestato per spaccio di cocaina, la situazione si complica ulteriormente. Un omicidio e un grosso giro di droga in un comune tanto tranquillo? Pare proprio di sì se, avvicinandosi alla verità, la Castelbarco rischia pure di lasciarci la pelle...
Con l’aiuto – e la corte – di Giampiccolo, il collega napoletano dalla battuta pronta, riuscirà la bionda, carismatica, dottoressa a sciogliere il mistero?

Pagine 164
Euro 4,99
Solo in formato EBOOK.

"Solo il tuo sapore" di A.I. Cudil 
24 SETTEMBRE
Un giovane e affascinante chef con un amore da dimenticare, la passione per la cucina e la ricerca del piacere sono gli ingredienti perfetti di un romanzo erotico stuzzicante, capace di soddisfare tutti gli appetiti.
Ventisei anni, una sicurezza innata e quella bellezza un po’ trasandata che fa colpo sulle donne, Matteo ha un unico amore, quello per Lora, e un’unica vera passione, la cucina, perché per lui il piacere è una sensazione da assaporare e declinare in mille modi. Non a caso è il promettente chef di uno dei più rinomati bistrò di Venezia, al servizio del famoso Arturo Bezzi. Quando scopre che la sua compagna lo tradisce proprio con Arturo, il suo mentore, d’impulso manda tutto all’aria e se ne va. Ma come sempre nei momenti più bui accade qualcosa di inaspettato: l’amico Jonathan lo invita a Parigi per fare un colloquio alla Six Senses Spa, una agenzia di “accompagnatori”... Forse tra le braccia di altre donne riuscirà a voltare pagina? O forse la sua passione per il gusto può prestarsi anche ad altre attività? Per Matteo comincia una girandola di incontri, cene lussuose, e notti fatte di erotismo e sensualità. Unendo le sue doti culinarie a quelle fisiche e alla sua simpatia, Matteo diventa uno dei più richiesti accompagnatori in circolazione.
Ma, in una Parigi dal fascino senza tempo, non tutto finisce in una notte, e l’amore, quello vero, spesso arriva senza preavviso. 

Pagine 290
Euro 4,99
Solo in formato EBOOK. 

"Il caso Piegari - Attualità di una vecchia sconfitta" di Ermanno Rea 
24 SETTEMBRE
Un giallo-verità che l'autore racconta vent'anni dopo esserne venuto a conoscenza: questo è "Il caso Piegari", coda imprevista di un vecchio libro che a suo tempo sollevò scandalo e indignazione, "Mistero napoletano". Un "omissis" finalmente svelato? Proprio così, lungo soltanto sei brevi capitoli, non meno drammatici di quelli relativi alla storia del suicidio di Francesca Spada.
Quarta di copertina
L’atroce destino di un giovane geniale, reso folle da quel comunismo napoletano che lo aveva condannato senza appello. Il “caso Piegari” è ancora in piedi. Ha ancora molto da insegnarci.

Pagine 144
Euro 11,00

"Il cuore è idiota" di Davy Rothbart 
24 SETTEMBRE
Davy Rothbart cerca l’amore in tutti i posti sbagliati. Di continuo. In pratica si innamora perdutamente di ogni bella ragazza che incontra, ma è raro che sia ricambiato. Spesso e volentieri salta in macchina e sfreccia per mezza America con il cuore in mano e immancabilmente se ne viene fuori con idee e imprese stravaganti, che alla fine riesce sempre a realizzare. Be’, quasi sempre. Ma anche quando le cose non vanno come dovrebbero, Rothbart trova un senso e un motivo d’ironia in ogni situazione.
Che affronti un imbroglione deciso a spillar soldi ad aspiranti scrittori o dissezioni un caso di omicidio per cui è finito in carcere un amico potenzialmente innocente o che si risvegli nudo in un parco di New York, niente (e nessuno) è off limits.

Pagine 384
Euro 18,00

"Nessuna carezza" di Alberto Schiavone 
24 SETTEMBRE
Veronica e Mauro, una normale coppia di trentenni prossimi a diventare genitori: lei lavora come cameriera, lui ha un contratto a termine presso un ingrosso alimentare. Una sera Mauro investe un collega, ferendolo: per sostituirlo, l'azienda è costretta ad assumere in via definitiva un altro dipendente. Veronica, apprendista Lady Macbeth di provincia, convince allora Mauro a uccidere uno dei lavoranti, in modo che questa volta la "fortuna" cada su di loro. Vittima designata è Viktor, omone silenzioso e solitario e per questo "sostituibile". Intorno a questa vicenda si agita una schiera di personaggi sospesi tra mediocrità e piccole vanità, onestà e malaffare: da Dana, contabile con una doppia vita da mantide religiosa del sesso, al vecchio Donatello, il proprietario dell'ingrosso, che si arrampica sul tetto dell'azienda per spiare i suoi impiegati, per arrivare a suo figlio che sta tramando una cessione dell'azienda all'insaputa del padre. Il finale sarà un ritorno al punto di partenza: una rumorosa solitudine.

Pagine 292
Euro 14,00