martedì 8 luglio 2014

Uscite di oggi 8 luglio!

"Shadowhunters - Città del fuoco celeste" di Cassandra Clare 




8 LUGLIO


- Ogni volta…- disse a bassa voce. – Ogni volta che penso di aver perduto un pezzo di me, tu me lo restituisci. – [..]
..un promemoria di tutto ciò che era e di tutto ciò che sarebbe stato. “Tutti noi siamo i frammenti di ciò che ricordiamo. Racchiudiamo in noi le speranze e le paure di coloro che ci amano. Finchè ci sono l’amore e il ricordo, non ci sono vere perdite.”

TRAMA

I Cacciatori e i demoni si preparano alla resa dei conti nell’affascinante, seducente conclusione del bestseller New York Times n. 1 della serie Mortal Instruments. L’ oscurità è discesa nel mondo di Shadowhunter. Caos e distruzione opprimono i Nephilim, Clary, Jace, Simon e il loro gruppo di amici si uniscono per lottare contro il cattivo peggiore che abbiano mai incontrato. Lo stesso fratello di Clary, Sebastian Morgenstern mette uno contro l’ altro sistematicamente i cacciatori. Sostenendo l’Infernal Cup, egli trasforma gli Shadowhunters in creature da incubo, distruggendo famiglie e amori e facendoli entrare a far parte dell’ esercito oscuro. Niente in questo mondo può sconfiggere Sebastian – ma se si addentrassero nel regno dei demoni, forse potrebbero avere una possibilità… Vite verranno perdute, l’ amore sarà sacrificato, e il mondo intero cambierà. Chi sopravvivrà al sesto e ultimo capitolo della serie Mortal Instruments?


Serie "Shadowhunters":
1- Shadowhunters - Città di ossa
2- Shadowhunters - Città di cenere
3- Shadowhunters - Città di vetro
4- Shadowhunters - Città degli angeli caduti
5- Shadowhunters - Città delle anime perdute
6- Shadowhunters - Città del fuoco celeste





"La vita è una Loubou meravigliosa" di Bea Buozzi 


8 LUGLIO

«Sono Loubou.»
«Ma non ti chiamavi Clorinda?» 
«Mi riferisco a loro » e indico le scarpe, mostrandogli la suola rossa.
«Ragazzi, non si finisce mai di imparare. Non sapevo che le scarpe avessero un nome.»


Ebbene sì, Clorinda dà alle sue scarpe nomi e vezzeggiativi, come nel caso del magnifico paio francese che indossa per una serata che le cambierà la vita. Da sempre pensa che il suo destino non sia scritto sul palmo delle mani bensì sotto la pianta dei piedi: ogni momento importante, da quando ha cominciato a gattonare sui tacchi della madre, è stato scandito da un paio di scarpe. Le ballerine del primo bacio, con la frangia storta e l'apparecchio ai denti. I polacchini indossati per il primo esame sotto la neve, che l'hanno accompagnata fino alla laurea in un torrido mese di luglio. Le décolleté gialle che hanno catturato l'attenzione del Leader Minimo, divenuto poi suo datore di lavoro. Ma soprattutto il primo paio di suole rosse regalate dal suo amore a senso unico, Giulio, destinato ahimè al soprannome di "Grande Asfaltatore" per la sua propensione al tradimento... A Clorinda, con il cuore ridotto in cocci, restano solo un armadio pieno di pezzi da collezione e due amiche che credono in lei: «Rotto un tacco se ne fa un altro» le ricorda Baby. Ma a mettere in discussione le poche certezze di Clo, e soprattutto a portare scompiglio nella sua scarpiera, arriva Mr Buk, un dinoccolato alternativo in sneakers e dread, cresciuto nel mito di Bukowski, che gira con due simpatici quadrupedi, il lillipuziano Maciste e l'arruffato Bobby Marley. Se lei, creativa di punta alla Metello & Partners, è il giorno, lui, scapigliato e accalappiaguai, è la notte. Eppure una scommessa costringe Clo a una scelta imprevista... 
In una corsa contro il tempo, partendo dal leggendario Palazzo Ranieri - regno di Ivanna Tramps e delle scatenate eroine dei due precedenti episodi della serie - e passando per una Parigi da sogno, Clorinda potrà scoprire quanto gli opposti si attraggano, se solo si è capaci di vincere le proprie paure e respirare a fondo la libertà, per quanto azzardata e assurda. 
D'altronde, come ha sempre creduto, "la vita è una Loubou meravigliosa".

Pagine 276
Euro 13,90

Serie "Il club dei tacchi a spillo":
1- Matta per Manolo
2- Tutte Choo per terra
3- La vita è una Loubou meravigliosa


"L'amore è un imprevisto" di Rosie Blake 


8 LUGLIO

C’è chi prenota una vacanza last-minute, chi passeggia a piedi nudi sull’erba e chi esce tutte le sere. Non Nicola Brown. Lei è il tipo che chiude la porta di casa a doppia mandata, non beve alcolici e sceglie sempre lo stesso (dietetico) menu al ristorante. E, da single convinta, mai e poi mai concederebbe (e si concederebbe) un appuntamento. Un giorno, però, tutto cambia. Accetta la sfida che le lancia Caroline, affezionata vicina di scrivania e madre incasinatissima: trovare l’uomo giusto entro il giorno di San Valentino. Questa “missione”, all’apparenza strampalata, che conduce Nicole attraverso spassosi e improbabili appuntamenti, si rivelerà l’opportunità di una vera svolta di vita e di un viaggio sentimentale, rocambolesco e divertente alla (ri)scoperta di sé.

Pagine 288
Euro 12,90