mercoledì 4 giugno 2014

Uscite Bompiani per il 4 giugno

"Il caso Eddy Bellegueule" di Edouard Louis 



4 GIUGNO

“Mi sono allontanato di corsa, subito. Giusto il tempo di sentire mia madre che diceva Cosa fa quel diavolo? Non volevo restare con loro, rifiutavo di condividere quel momento. Ero già lontano, non appartenevo più a quel mondo ormai, la lettera lo diceva. Sono andato nei campi e ho camminato per buona parte della notte, il fresco del Nord, i sentieri sterrati, l’odore della colza, molto forte in quella stagione dell’anno. Tutta la notte fu consacrata all’elaborazione della mia nuova vita, lontano da lì.”

In realtà la ribellione contro i miei genitori, contro la povertà, contro la mia classe sociale e il suo razzismo, la sua violenza, i suoi riti, sono venuti dopo. Perché prima della mia rivolta contro il mondo della mia infanzia, è stato il mondo della mia infanzia a rivoltarsi contro di me. Troppo presto, infatti, sono diventato per la mia famiglia e per gli altri un motivo di vergogna, persino di disgusto. Non ho avuto altra scelta che scappare. E questo libro è il mio tentativo di comprendere.



Pagine 176
Euro 16,00



"Django Unchained" di Quentin Tarantino 



4 GIUGNO

Ambientato nel Sud degli Stati Uniti due anni prima della guerra civile, Django è uno schiavo affrancato che inizia a collaborare con un cacciatore di taglie di origine tedesca, il dottor King Schultz. Schultz è sulle tracce di due fratelli assassini, e solo Django può portarlo fino a loro. I due si trovano bene insieme e, dopo la prima impresa, Django resta al suo fianco. In realtà ha un obiettivo personale: ritrovare sua moglie, ancora schiava presso un perfido proprietario di una piantagione. La ricerca porta Django e Schultz a Calvin Candie, il titolare di "Candyland", una piantagione infame. Ma presto i due destano sospetti e, se vogliono scappare con Broomhilda, devono scegliere tra l'indipendenza e la solidarietà, tra il sacrificio e la sopravvivenza.



Traduzione:Alberto Cristofori


Pagine 180
Euro 19,00



"Sette di noi" di Margherita D'Amico 



4 GIUGNO


C’è una vita diversa da quella che scorre normalmente nelle nostre giornate: una vita che, in momenti d’eccezione, ci mette di fronte a sensibilità, incanti, misteri che richiamano un mondo altro. Sono i momenti in cui le vite subiscono una svolta: piccole rivoluzioni, seppur sussurrate. Questo "Sette di noi" ci racconta la storia di sette persone qualunque (un fabbro spinto dalla moglie a recuperare un credito, un’ex ballerina sfiorata dalla dolce onda del passato, una ragazza messa di fronte a una scelta difficile, un vecchio latifondista che rivela un figlio segreto e via così) che avvertono il senso del loro stare al mondo. Sette storie che ci parlano di noi e del mistero delle nostre vite.



Pagine 224
Euro 16,00



"La festa è finita" di Lidia Ravera 



4 GIUGNO

A Torino, all’inizio del nuovo millennio, Alexandra Berthollet invita a casa sua un gruppo di amici, tutti ex militanti di un gruppo di estrema sinistra, per festeggiare il ritorno di Carlo, un altro ex membro del gruppo, diventato un famoso direttore d’orchestra negli Stati Uniti e ora in procinto di dirigere il Falstaff di Verdi al Regio. Per ognuno di loro il tempo è passato: inesorabile, spietato. Per Alexandra, bella e amata in quei giorni lontani da Carlo, oggi una donna difesa dai suoi privilegi. Per Angelo, l’amico proletario di Carlo, sconfitto nei suoi ideali ed escluso dal mercato del lavoro dopo la restaurazione degli anni ottanta. Ciò che è stato, le lotte e le promesse di trent’anni prima, è ridotto a una labile traccia, forse a un’icona da cui non sprizza più energia, solo una rabbia indefinita ma a cui si deve dare un nome, ora che la festa è finita e non sappiamo a chi dare la colpa. Pubblicato per la prima volta nel 2002, un romanzo che racconta la passione, le illusioni e il riscatto attraverso le storie di tre amici che non vogliono, e non possono, rinunciare alle loro speranze.



Pagine 272
Euro 12,50



"Adulterio" di Paulo Coelho 



4 GIUGNO

Linda ha 31 anni e, agli occhi di tutti, la sua vita è perfetta: vive in Svizzera, uno dei paesi più sicuri del mondo, ha un matrimonio solido e stabile, un marito molto affettuoso, figli dolci e educati, e un lavoro da giornalista di cui non si può lamentare. Ma d’un tratto inizia a mettere in dubbio questa sua quotidianità, la prevedibilità dei suoi giorni. Non riesce più a sopportare lo sforzo che le richiede fingere di essere felice. Tutto questo cambia quando incontra per caso un suo innamorato degli anni dell’adolescenza: Jacob. È diventato un politico di successo e, durante un’intervista, finisce per risvegliare un sentimento che la donna non provava da ormai troppo tempo: la passione. Ora Linda sarà disposta a tutto per conquistare quell’amore impossibile, e dovrà esplorare fino in fondo tutte le emozioni umane per poter poi trovare la redenzione.



Pagine 270
Euro 18,00