martedì 1 aprile 2014

Il bacio di mezzanotte - Lara Adrian

Trama

Mentre sorseggia un cocktail durante una serata in discoteca, Gabrielle percepisce uno sguardo diretto su di lei dalla parte opposta del locale. Un uomo dall'aria sensuale e misteriosa, la cui espressione è nascosta da un paio di occhiali scuri, la osserva con insistenza attraverso la folla, accendendo immediatamente le sue fantasie erotiche. Ma niente di quello che riguarda questa serata - o quest'uomo - è ciò che sembra. Poco dopo, infatti, la donna è testimone di un efferato omicidio, e la sua esistenza inizia a trasformarsi in qualcosa di oscuro e fatale. Lucan Thorne è un vampiro, un guerriero Gen Uno che ha come unica missione quella di proteggere la sua razza dalla crescente minaccia dei Ribelli, vampiri in preda alla Brama di Sangue che si nutrono apertamente e indiscriminatamente dai mortali. Lucan non può rischiare di legarsi a una donna mortale, ma quando Gabrielle viene presa di mira dai suoi nemici, non ha altra scelta se non portarla nel suo oscuro mondo sotterraneo. Qui, tra le braccia dell'incredibile leader, Gabrielle affronterà un destino straordinario di pericolo e seduzione, e conoscerà il piacere più oscuro di tutti... Quando un bacio è solo l'inizio...

Autore

Mentre sorseggia un cocktail durante una serata in discoteca, Gabrielle percepisce uno sguardo diretto su di lei dalla parte opposta del locale. Un uomo dall'aria sensuale e misteriosa, la cui espressione è nascosta da un paio di occhiali scuri, la osserva con insistenza attraverso la folla, accendendo immediatamente le sue fantasie erotiche. Ma niente di quello che riguarda questa serata - o quest'uomo - è ciò che sembra.
Poco dopo, infatti, la donna è testimone di un efferato omicidio, e la sua esistenza inizia a trasformarsi in qualcosa di oscuro e fatale. Lucan Thorne è un vampiro, un guerriero Gen Uno che ha come unica missione quella di proteggere la sua razza dalla crescente minaccia dei Ribelli, vampiri in preda alla Brama di Sangue che si nutrono apertamente e indiscriminatamente dai mortali. Lucan non può rischiare di legarsi a una donna mortale, ma quando Gabrielle viene presa di mira dai suoi nemici, non ha altra scelta se non portarla nel suo oscuro mondo sotterraneo. Qui, tra le braccia dell'incredibile leader, Gabrielle affronterà un destino straordinario di pericolo e seduzione, e conoscerà il piacere più oscuro di tutti... Quando un bacio è solo l'inizio...

Le mie impressioni

Di recente mi è capitato di leggere questo libro. Attratta dall’allettante presso di copertina (solo 5 euro), l’ho acquistato.
Sono un’amante del genere e quindi non potevo esimermi dal leggere un altro romanzo vampiresco, nella speranza di trovare elementi differenti.
E qui ci sono stati.
I vampiri qui sono discendenti di un’antica Stirpe (Gen Uno), proveniente dallo spazio. Forse azzardata come ipotesi, ma quantomeno nuova.
Il libro è ben scritto, i personaggi sono caratterizzati con cura e le ambientazioni sono dettagliatissime.
La trama a volte si perde e la narrazione si indebolisce, ma trova altri punti di forza in colpi di scena e momenti di suspense. Anche se alla fine dei giri di giostra, non succede nulla di eclatante e il libro si esaurisce lasciando l’amaro in bocca.

Ho da fare una critica: a volte mi è sembrato di leggere un romanzo erotico. Ci sono talmente tante scene di sesso (più che esplicite), che temo siano state inserire per allungare il brodo o per trattenere il lettore fino al capitolo successivo.


Editore Leggereditore
Pagine  383
ISBN-13 9788834724330